Previsioni rispettate e la prima neve del 2022 imbianca il paesaggio collinare montegiorgese e non solo.

1' di lettura 10/01/2022 - Oltre 10 centimetri accumulati. Già alle 19 erano all'opera gli spartineve per evitare disagi al traffico automobilistico.

Montegiorgio- Puntuale come da previsioni meteo ieri pomeriggio( domenica 9 gennaio) la prima neve del 2022 è arrivata nell’entroterra. Erano circa le 16,30 quando i primi fiocchi hanno cominciato a volteggiare per poi posarsi su tetti alberi e strade ricoprendoli col suo candido mantello e avvolgendoli in un silenzio ovattato. Alle 19 si erano già accumulati una decina di centimetri di neve ed erano già all’opera gli spartineve per evitare problemi alla circolazione automobilistica.

Nonostante i disagi che poi comporta, la neve risveglia sempre quella voglia bambina di giocare e di passeggiare affondando le scarpe in quel morbido strato bianco che sa di candore e tutto attutisce e abbellisce. Così in molti hanno colto l’occasione per farsi una bella passeggiata per le vie del paese, tra i vicoli più caratteristici in cerca degli scorci più belli del paesaggio vestito di bianco tutto intorno fino ai colli circostanti.

La neve ha continuato a cadere fino alle 23, continuando ad accumularsi ed alzarsi di livello e nella notte la temperatura termica sotto lo zero ha cristallizzato il primo paesaggio invernale del nuovo anno.








Questo è un articolo pubblicato il 10-01-2022 alle 09:16 sul giornale del 11 gennaio 2022 - 638 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEdu





logoEV
logoEV
logoEV