Porto San Giorgio, screening di massa: 764 tamponi in 3 giorni. Loira: “Numeri alti, abbiamo risorse per ripetere il servizio”

2' di lettura 10/01/2022 - Studenti e personale della scuola hanno aderito in gran numero allo screening gratuito di massa predisposto dal Comune per il rientro odierno negli istituti dopo le festività. Il dato fornito dalla Croce Azzurra riferito alla specifica iniziativa è di 764 tamponi effettuati in 3 giorni (5, 7 e 8 gennaio). Nel corso delle verifiche sono stati riscontrati 25 casi positivi per una percentuale del 3,27%.

Le verifiche (a studenti, insegnanti e personale Ata degli istituti cittadini oltre che a studenti residenti a Porto San Giorgio che frequentano istituti al di fuori del territorio comunale) si sono svolte nella sede centrale della Croce Azzurra in via Andrea Costa n. 1 e nella struttura mobile collocata all’interno del piazzale della scuola Borgo Rosselli, in via Pirandello.

“I numeri ufficiali confermano la validità dell’iniziativa voluta dall’Amministrazione comunale e l’attenzione che hanno avuto le famiglie per un ritorno in sicurezza negli istituti scolastici – rimarca il sindaco Nicola Loira. Lo scopo prefissato è stato raggiunto, con la larga soddisfazione dei cittadini serviti dalla Croce azzurra ed anche i ringraziamenti di chi, scoperta la positività, ha potuto avviarsi alle cure e alla quarantena evitando la diffusione del contagio. I dati sui tamponi effettuati, complessivamente, sono maggiori se teniamo conto degli altri centri che permettono il servizio, incluse le farmacie. Oltretutto alcuni giovani vengono monitorati dalle società sportive per la loro quotidiana attività. Oggi il numero dei sangiorgesi positivi è di 364 unità, per buona parte con sintomatologia contenuta. La buona esperienza e le risorse stanziate per lo scopo ci portano a valutare con gli Uffici la riproposizione di un’analoga iniziativa, compatibilmente con le necessità della popolazione e l’evoluzione della emergenza sanitaria”.




Comune di Porto San Giorgio


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-01-2022 alle 13:21 sul giornale del 11 gennaio 2022 - 345 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cEjo





logoEV
logoEV
logoEV