La migliore prestazione stagionale della Energia 4.0 – De Mitri frutta la vittoria di un set, ma non serve a muovere la classifica

1' di lettura 29/11/2021 - Contro VolleyRò le rossoblù di coach Capriotti (supportate dal tifo del PalaSavelli di Porto San Giorgio) pur perdendo 1-3 (19-25; 19-25; 31-29; 22-25), avrebbero meritato almeno di portare la partita al tie-break, tanta è stata l’intensità messa in campo dalla squadra, che di fronte aveva una delle migliori espressioni giovanili della nostra nazione.

Vice-campionesse del mondo, campionesse d’Italia Under 17, atlete di interesse nazionale che nel breve periodo potrebbero rivestire la maglia azzurra, ecco cosa si sono trovate ad affrontare le ragazze della Energia 4.0 – De Mitri, che hanno profuso ogni propria stilla di energia per superare il quotato avversario. «Probabilmente abbiamo giocato – dice il tecnico Daniele Mario Capriotti – la nostra migliore partita della stagione, nella quale abbiamo vinto per la prima volta in questo campionato un set ai vantaggi, peraltro contro una squadra che annovera giocatrici di primissimo piano nel campo delle nazionali giovanili azzurre. Coperture, carattere, capacità di migliorare, in queste cose siamo stati migliori e ci abbiamo provato sempre, fattore che per una formazione molto giovane come la nostra significa tantissima roba». Ecco la formazione della Energia 4.0 – De Mitri: Ragni (L2), Gulino, Di Clemente (L1), Casarin, De Angelis, Benazzi, Morciano, Di Marino, Beretti, Valentini. N.e.: Gennari, Maracchione, Ceravolo. All.: Capriotti-Ruggieri. Nel prossimo turno la formazione rossoblù sarà impegnata sabato alle 18 nel derby di Moie contro la Battistelli-Termoforgia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2021 alle 14:32 sul giornale del 30 novembre 2021 - 129 letture

In questo articolo si parla di sport, Volley Angels, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cw5f





logoEV
logoEV