Bus di Babbo Natale, luminarie, concerti e spettacoli: al via il Natale by Porto San Giorgio

4' di lettura 26/11/2021 - Natale d’Incanto è il titolo della programmazione natalizia sangiorgese, organizzata dagli uffici cultura e commercio e capitanata dagli assessori Baldassarri e De Luna.

Vanta un calendario eventi che parte dal 4 dicembre, giorno del ripristino dell’impianto di filo diffusione che accompagnerà tutti gli appuntamenti natalizi, per concludersi il 6 dicembre con l’arrivo della Befana che porterà caramelle a tutti i bambini presenti. In mezzo a queste due date un mix di concerti e spettacoli di teatro. Per gli eventi all’aperto la location principale sarà piazza Matteotti e l’appuntamento è fissato alle 17: si inizia domenica 5 dicembre con la Christmas Band by Giulia Pilgrims che suonerà le più belle canzoni natalizie, si prosegue mercoledì 8 dicembre con il coro gospel The blue voices, mentre il 18 dicembre l’intrattenimento sarà a cura della street band Mistrafunky, venerdì 24 si esibisce la Junior Band del gran concerto bandistico cittadino; gli appuntamenti in Piazza Matteotti si concludono il 30 dicembre con il capodanno dei bambini, con trucca-bimbi e giochi a cura di Michela Tico Taco Mecozzi.

Tutta la programmazione – spiega l’assessore Baldassarri – è inserita all’interno di un piano sicurezza che riguarda ovviamente le normative vigenti”. Tutti gli eventi concertistici e culturali sono soggetti alle norme anti-contagio: green pass e mascherine sono obbligatori non solo in teatro, ma anche in chiesa e all’aperto.

Gli eventi con ingresso su prenotazione si svolgono in teatro: si parte il 19 dicembre con il concerto di Santa Cecilia, per arrivare a domenica 2 gennaio con il rock’n’roll christmas show di Diego Mercuri & The Wrecking Band e per finire mercoledì 5 gennaio con Napulecantanno (prenotazioni al numero 3924450125 dal lunedì al sabato negli orari 9 – 13 e 16 – 20). Il consueto concerto di capodanno si trasferisce dal teatro comunale alla Chiesa di San Giorgio (sabato 1 gennaio ore 16:30) per via della grande partecipazione che ogni anno raccoglie. “Abbiamo deciso di inserire per quest’evento una prenotazione con un piccolo contributo – prosegue Baldassarri – che devolveremo direttamente alla Croce Azzurra, per cercare di stimolare una prenotazione sicura che consenta a tutti i veri interessati di trovare il proprio posto”. I biglietti con importo parti a 5,00 euro saranno venduti tramite la piattaforma ciaoticket.

Uno degli investimenti importanti di questo Natale è basato sull’illuminazione. Sono già in molti i visitatori della sfera luminosa che hanno pubblicato le foto sui social” e presto anche Rocca Tiepolo sarà illuminata ad hoc.

La chicca di questa programmazione è data sicuramente dal Santa Claus Bus, un’iniziativa patrocinata dalla Regione Marche in collaborazione con Marche Magiche: una casetta di Babbo Natale su due ruote, in cui i bambini possono salire ed entrare nel magico mondo natalizio, intrattenuti da animatori in maschera e accompagnati verso il trono di Babbo Natale, dovre potranno anche imbucare la loro letterina. L’ingresso è limitato ad un bambino alla volta, accompagnato da un solo adulto, dopo aver sanificato le mani e aver effettuato la misurazione della temperatura.

Due i presepi aperti tutti i giorni, in orario pomeridiano e tutto il giorno nei festivi, fino a gennaio: Il Presepe della Signora Renata Ficiarà presso la Chiesa del Crocifisso e i Presepi Artistici di Giacomo Bazzani presso la Sala Castellani; per entrambe le visite sarà richiesto il green pass.

Una collaborazione tra il Museo Cantieri della Civiltà Marinara e la sezione Ragazzi della Biblioteca Civica cittadina ha portato all’organizzazione di laboratori ludico-didattici nei giorni 23, 27, 30 dicembre e nei giorni 3, 4 e 5 gennaio a partire dalle 16:00, prenotabili tramite il numero 3505024349 o all’indirizzo mail museociviltamarinara@gmail.com

"Siamo felici che quest’anno, rispetto a quello passato, ci possiamo riappropriare dei nostri spazi”, dichiara l’assessore al commercio Christian De Luna mentre annuncia l’istituzione della Notte d’Oro, una sorta di Notte Rosa in versione invernale, prevista in data 23 dicembre: “in collaborazione con la confcommercio e le associazioni di categoria sarà distribuito nei vari centri di Porto San Giorgio un evento all’insegna della musica, con spettacoli e piccoli mercatini legati al cibo, al collezionismo e all’hobbistica”. Si sta anche lavorando a mercatini previsti per riempire il sabato invernale presso Viale Buozzi.

Soddisfatto della programmazione il Sindaco Nicola Loira: “dopo anni difficili legati alla crisi economica, da qualche tempo la città sta tornando ad essere un punto di riferimento del territorio”, dice notando una fioritura dei pubblici esercizi, “che sono oggi la novità del panorama commerciale cittadino, anche grazie ai giovani che hanno deciso di investire”. È proprio su suggerimenti dei nuovi esercenti che l’amministrazione ha voluto creare un’atmosfera natalizia accogliente, pensata per tutti e che attiri sempre più pubblico.


di Marina Mannucci
redazione@viverefermo.it





Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2021 alle 18:58 sul giornale del 27 novembre 2021 - 242 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, articolo, marina mannucci

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwIS





logoEV
logoEV