Porto San Giorgio: Renzo Petrozzi e Alessandra Petracci sposano il progetto civico

2' di lettura 25/11/2021 - “Siamo davvero felici e orgogliosi che due persone come Renzo Petrozzi e Alessandra Petracci abbiamo scelto di condividere il nostro progetto civico. Sicuramente sapranno apportare suggerimenti, spunti e indicazioni per rendere il nostro progetto ancor più efficiente e adeguato alla città. Renzo Petrozzi è un medico stimato con una lunga militanza politica, è stato Presidente del Consiglio ed oggi siede ancora in Consiglio comunale, Alessandra Petracci un’imprenditrice che conosce bene le dinamiche sangiorgesi, ed è stata anche candidata alla carica di sindaco. Due persone che con umiltà e encomiabile senso di responsabilità hanno deciso di mettersi ancora in gioco per la città lasciando da parte le seppur legittime ambizioni personali, e credendo nel nostro progetto civico che con loro assume indiscutibilmente uno spessore ancor maggiore”.

Con queste parole, Valerio Vesprini, alla guida di un progetto per Porto San Giorgio in vista delle elezioni comunali 2022, ha ufficializzato l’incontro tra lui, i civici, Renzo Petrozzi (Lega) e Alessandra Petracci (Forza Italia).

Renzo Petrozzi, capogruppo della Lega in Consiglio comunale, ha incontrato Valerio Vesprini: “In questi anni ho avuto, francamente, modo di apprezzare l'operato di Valerio Vesprini nelle vesti di assessore, con attenzione alle dinamiche e ai problemi cittadini, ma anche il rigore amministrativo e il suo profondo radicamento in città. Ora ho avuto modo di apprezzare anche il progetto per Porto San Giorgio che, francamente, reputo davvero valido e in grado di dare risposte concrete e nell'immediato a una città che vuole ripartire. Insomma una realtà che si pone sulla scena sangiorgese in maniera assolutamente positiva e propositiva. Ecco perché ho iniziato a dialogare con lui sul progetto per Porto San Giorgio, pensando di poter dare il mio contributo di esperienza alla città”.

Stessa scelta quella maturata dall’esponente di Forza Italia, Alessandra Petracci. Anche lei ha incontrato Valerio Vesprini: “Ho deciso di incontrare e iniziare a dialogare con i civici di Vesprini perché ho visto in lui, in loro, qualcosa di nuovo, di fresco, di dinamico, di propositivo. Insomma ho percepito entusiasmo e propositività. E questo, oggi più che mai, è quello di cui, a mio avviso, ha bisogno la nostra Porto San Giorgio. Nuova vitalità, nuova energia, insomma. Ho quindi deciso di mettermi a disposizione della città facendo un passo indietro rispetto all'eventuale candidatura a sindaco, e ho scelto di apportare il mio contributo al progetto per Porto San Giorgio perché credo sia l’unico in grado di dare risposte alle esigenze della città”.




Redazione VivereFermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2021 alle 13:01 sul giornale del 26 novembre 2021 - 165 letture

In questo articolo si parla di attualità, Redazione VivereFermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cwlG





logoEV