Porto San Giorgio: Addio a Mario Raschini, un grande pizzaiolo ma soprattutto un grande uomo

2' di lettura 24/11/2021 - A soli 48 anni Mario il noto storico pizzaiolo "Happy Days" si è spento presso l'hospice di Macerata dopo un male incurabile.

Mario Raschini era un possente professionista nel suo lavoro ed un Maestro per tantissimi aspiranti pizzaioli ai quali non ha risparmiato tutta la sua conoscenza ed esperienza affinchè potessero diventare degli eccellenti maestri della pizza come lo era lui. Per molti non è stato soltanto un grande insegnante, ma anche un modello di umiltà, che solo i grandi hanno, difatti il rapporto non si fermava soltanto alla didattica in quanto la sua empatia era contagiosa ed il suo essere estremamente altruista lo rendeva davvero speciale. Non si è mai risparmiato nenche in gentilezza, educazione e dedizione verso il prossimo. Un uomo dall'animo buono e con una gran dignità, quella che lo ha caratterizzato anche nella sua malattia, della quale ha mantenuto riserbo non facendo trapelare mai sconforto e rassegnazione. Fino all'ultimo si è fatto forza e ha dispensato sorrisi e parole di attenzione verso tutti. Una grande perdita nel mondo della panificazione e ristorazione. In tantissimi lo ricordano come volto storico della pizzeria Happy Days di Porto San Giorgio, ove ha collezionato per diversi anni un enorme successo non solo imprenditoriale ma anche sul piano dell'accoglienza. Negli ultimi anni collaborava con Andrea Rogante nelle attività Te Rrosto e Giardino d'Estate. Mario ha ricevuto altresì diversi importanti riconoscimenti e premi per la sua attitudine e competenza, ma il riconoscimento piu' elevato è quello di essere stato indubbiamente un grande esempio di umanità. Moltissimi i messaggi di cordoglio, dolore ed incredulità sui social per la sua scomparsa, perchè Mario era veramente amato da tutti e lascia un vuoto incolmabile non solo per i suoi cari ma anche sulla comunità.




Maria Teresa Virgili


Questo è un articolo pubblicato il 24-11-2021 alle 04:43 sul giornale del 24 novembre 2021 - 8536 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Maria Teresa Virgili

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cvWi





logoEV