In Cattedrale a Fermo un concerto per ricordare il M° Primo Calza, l’organista non vedente

1' di lettura 23/10/2021 - Il M° Primo Calza, il musicista non vedente scomparso nel 1966, fu per oltre quarant’anni insegnante di musica e organista della cattedrale di Fermo. Apprezzato compositore, ha lasciato una molte considerevole di brani, molti editi dalla casa Carrara, parte dei quali in braille.

Sarà ricordato alle ore 17 di domenica 24 con un concerto del M° Alessandro Buffone, organista titolare, al grande organo Callido-Mascioni della cattedrale di Fermo, dove Calza suonò a lungo e compose le sue opere. Il concerto è inserito nel cartellone della 20.a edizione della Rassegna Organistica della Marca Fermana e organizzato con il sostegno della Fondazione Cassa di Risparmio e della sezione fermana dell’Associazione nazionale insigniti dell’Ordine al merito della Repubblica. Nella prima parte saranno eseguiti sette brani composti per le parti della Messa dal M° Calza, nella seconda composizioni di M.E. Bossi, L. Boellmann, C. Franck, P.E. Fletcher.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-10-2021 alle 10:35 sul giornale del 24 ottobre 2021 - 184 letture

In questo articolo si parla di attualità, Accademia organistica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cp5U





logoEV
logoEV
logoEV