Fermo: l'artista Massimiliano Petrini dona alcune sue opere alla Biblioteca Spezioli

1' di lettura 18/10/2021 - Da qualche giorno la Biblioteca civica Spezioli di Fermo si è arricchita di nuove opere e pubblicazioni, in particolari xilografie e cataloghi donati alla città dall’artista fermano Massimiliano Petrini. Nella fattispecie si tratta di xilografie su carta Fabriano riproducesti, ad inchiostro nero, Ludovico Ariosto e l’Orlando Furioso, oltre a cataloghi e libri dell’artista.

Nella fattispecie si tratta di xilografie su carta Fabriano riproducesti, ad inchiostro nero, Ludovico Ariosto e l’Orlando Furioso, oltre a cataloghi e libri dell’artista. Petrini è stato accolto e ringraziato dal Sindaco Paolo Calcinaro che gli ha espresso gratitudine per questa sua donazione, per aver pensato alla sua città, alla cultura ed alla biblioteca come luogo ideale ove poter mettere a disposizione alcune delle sue opere, stampate dal M° prof. Sandro Pazzi cui pure è andato il ringraziamento, anche per la donazione che circa due anni fa l’associazione La Luna da lui presieduta ha fatto di edizioni d’arte alla Biblioteca.

Parole di ringraziamento a Massimiliano Petrini anche da parte dell’assessore Micol Lanzidei e della direttrice della Biblioteca Maria Chiara Leonori che hanno molto apprezzato questo gesto, un altro bell’esempio che molti artisti e cittadini stanno mettendo in pratica donando alcune loro opere al luogo per eccellenza di cultura di una comunità che è la biblioteca.

Petrini non è nuovo donazioni all’Ente Comunale come quella fatta qualche anno fa di un bassorilievo raffigurante lo stemma del Comune di Fermo realizzato su cotto e si è detto ben lieto di poter fare altre future donazioni.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-10-2021 alle 20:33 sul giornale del 20 ottobre 2021 - 323 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, Comune di Fermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/co7u





logoEV