Varo della nuova giunta in diretta Facebook a Montegranaro. Siamo pronti per il " Rinascimento" del nostro paese, le parole del neo Sindaco Ubaldi

3' di lettura 13/10/2021 - "Raggiunto l'accordo sui nomi in 5 giorni. Per la presentazione degli Assessori volutamente scelto il giorno di Festa Del Patrono San Serafino, come simbolo ispiratore di pace e umiltà".

Montegranaro- Amministrazione Endrio Ubaldi: ciak si gira. Conferenza stampa e diretta Facebook ieri mattina per la presentazione della giunta comunale, volutamente e non a caso, organizzata proprio nel giorno di festa in onore del patrono San Serafino. “ Un Frate Cappuccino, pacificatore, umile, quindi un segnale di pacificazione per la città e gli amministratori che si accingono a governarla sotto la sua protezione e ispirazione”- le parole del neo Sindaco.

Una giunta i cui nominativi erano pronti già nella giornata di sabato scorso, a dimostrazione della compattezza di intenti della neoeletta amministrazione. La sorpresa? La nomina di Vicesindaco ad una donna , Monia Marinozzi, amica di lungo corso di Ubaldi, da lui stimata per la passione e l’impegno profuso negli anni sul territorio, sul cui nome tutti hanno concordato. A lei, oltre ad essere suo braccio destro, è assegnata anche la delega alla Cultura, Associazionismo e Politiche Giovanili. A Gastone Gismondi, che ha avuto il più alto numero di preferenze, è andato l’assessorato allo Sport, Turismo e Ambiente. Mentre a Giacomo Beverati quello ai Lavori Pubblici, Viabilità e Decoro Urbano. Torna in giunta anche Anna Lina Zincarini che si occuperà ancora di Servizi Sociali ma anche di Sanità. Infine la new entry Lucio Melchiorri al quale è affidato l’assessorato allo Sviluppo Economico, Edilizia Privata e Pianificazione delle zone produttive. La sicurezza, il personale e la pianificazione del territorio sono deleghe in mano allo stesso Sindaco, che però specifica che il suo “sarà un lavoro di indirizzo”. Qualcuno gli fa notare che manca all’appello il Bilancio. “ Per questo ho un nome di fiducia che svelerò sabato 16 ottobre, quando saranno presentati tutti gli altri consiglieri”- risponde Ubaldi. Passando poi ad illustrare la sua “chicca”.

“ La vera novità- dice- è che non avrò solo 5 assessori ma ne avrò 11, perché ci saranno 6 consiglieri con deleghe piene, con portafoglio, che inviterò alle sedute di giunta. Saremo una amministrazione aperta al contributo fattivo di tutti gli eletti e dei cittadini. Ed anche i 5 non eletti della nostra lista, il cui contributo al risultato è stato molto importante, saranno responsabili di altrettante Consulte specifiche che si interfacceranno con gli assessori e consiglieri con delega”.

La parola è poi passata agli assessori protagonisti dell’investitura ufficiale. Da tutti loro prima un grazie ai cittadini per le preferenze avute e poi il rinnovo dell’impegno personale e di squadra coesa a raggiungere gli obiettivi promessi.

Infine l’intervento di Mauro Lucentini, l’onorevole di casa, sempre presente, nominato coordinatore di questa maggioranza amministrativa. “ Non sono vicesindaco come qualcuno pensava, ma ci sono- ha esordito- La squadra è pronta, ora apriamo le porte del Comune che negli ultimi tempi sono state un po’ chiuse. Ormai la campagna elettorale è finita e si può costruire una nuova Montegranaro tutti insieme, mi auguro anche con l’apporto della minoranza, per il bene del pese. Io darò una mano nelle sedi istituzionali, già la prossima settimana sul discorso dello sviluppo economico e entro fine anno sulla Sanità”.

Dopo l’ufficializzazione di ieri la giunta è convocata in prima seduta domani 14 ottobre. Mentre il 1° consiglio comunale è previsto per il 25 ottobre. “Ora si va verso il Rinascimento di Montegranaro”- la conclusione del Sindaco Ubaldi.






Questo è un articolo pubblicato il 13-10-2021 alle 07:14 sul giornale del 14 ottobre 2021 - 448 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cn5R





logoEV
logoEV