#nelnostropiccolo: le “Lezioni di bellezza” testimoniano l’amore sconfinato per l’ambiente

3' di lettura 12/10/2021 - Pochi volontari, ma tanto amore per l'ambiente. #nelnostropiccolo si incontra ogni mercoledì per ripulire il territorio dai rifiuti. Da poco è iniziato un nuovo progetto con degli artisti, testimoni della bellezza ritrovata.

Tutto è nato dalla determinazione di tre donne fermane, Sonia Trocchianesi, Marisa Occhiodoro e Orietta Mecozzi. Non sono le eroine che si vedono in TV, sono mogli, madri e figlie che vivono nella nostra città. Quello che queste donne coraggiose hanno in più è l’amore smisurato per l’ambiente e per la natura, un sentimento che manca a molti di noi.

Hanno creato un piccolo gruppo di volontari, che hanno battezzato #nelnostropiccolo, perché piccolo è il numero dei partecipanti, ma il lavoro che fanno non è certo piccolo. È enorme. I volontari si incontrano ogni mercoledì, non importa il periodo dell’anno, non importa la temperatura, non importa la fatica e il sacrificio, quello che importa è la pulizia di quel terreno che ogni giorno tutti noi vediamo e calpestiamo. La loro è una lotta contro gli incivili, è un grido contro la maggioranza delle amministrazioni che ritengono l’inquinamento un problema secondario.

Non è sicuramente l’unico gruppo che si preoccupa della pulizia delle città, è vero, ma è sicuramente l’unico che non riceve alcuna sovvenzione né dal pubblico né dal privato. Non ci sono patroncini o sponsor di alcun tipo, non ci sono tesserati e i volontari non hanno nemmeno una divisa. #nelnostropiccolo non ha tempo di pensare al denaro, perché ha troppo da lavorare. La loro unica ricchezza è la determinazione, che li spinge a recarsi sulle strade, sulle scarpate, puntuali e inesorabili, una volta a settimana. Non hanno nemmeno una pagina Facebook, ma credono molto nella potenza dei social: i video di Sonia toccano tutti coloro che capitano sulla sua pagina personale. Perché non si può agire in silenzio quando c’è la necessità di educare il cittadino; proprio per questo le registrazioni del gruppo mostrano una realtà scomoda, quella dei rifiuti, molto spesso invisibile, o peggio, ignorata.

Dopo tanto orrore, però, c’è la bellezza. La bellezza di un territorio che torna a respirare, la gioia di una merenda dopo tanta fatica. Ai volontari che il mercoledì dedicano due ore del loro tempo al futuro, spetta un momento di piacere con la degustazione di cibi fatti in casa. E allora la bellezza, tanto faticosamente riconquistata, va testimoniata. È proprio questo il fine delle “Lezioni di bellezza”, il nuovissimo progetto che si aggiunge alla consueta attività di pulizia. Ogni settimana, perciò, verrà chiamato un testimone della bellezza, un artista, che sappia celebrare il panorama ritrovato. Fino ad ora sono stati tre i testimoni: Adolfo Leoni, Oberdan Cesanelli e Cinzia Cotini, insegnante e volontaria del gruppo, che durante l’ultimo appuntamento ha mostrato a tutti la sua bravura nel disegnare Mandala con pochissimi elementi, spesso di riciclo.

Chiunque può essere un volontario. Non ci sono limitazioni di sesso, età, provenienza. L’esempio più impressionante e ammirevole è quello di Valentino Ascani. Valentino è uno dei volontari del gruppo, ha 73 anni e vive a Porto San Giorgio. Il posto dove abita è facile da riconoscere, perché è estremamente pulito. L’amore di questo volontario per l’ambiente è commovente e il suo continuo impegno è esemplare. Se pensiamo al “cittadino modello” pensiamo a Valentino Ascani, che meriterebbe molto di più di un semplice ringraziamento. Insieme a Sonia, Orietta, Marisa e Valentino lavorano anche Sauro Rossi, Gaetano Catalini, Rita Nicolai, Lucia Gallucci, Marco Olivieri, Massimo Perticarini, Giuseppe Petrini, Nicola Luigi D'Angelo, Tom Casturà e Maria Luisa Mercuri.

Dire grazie a #nelnostropiccolo è il minimo che possiamo fare. Abbiamo tanto da imparare dai volontari che ne fanno parte.








Questo è un articolo pubblicato il 12-10-2021 alle 15:21 sul giornale del 13 ottobre 2021 - 243 letture

In questo articolo si parla di ambiente, attualità, rifiuti, inquinamento, territorio, pulizia delle strade, articolo, Silvia Cotechini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cnWm





logoEV
logoEV