Nuova Mercedes GLA 2020: più spazio, più tecnologia, più tutto

3' di lettura 23/09/2021 - La meraviglia è sempre stata l’obiettivo della Casa della Stella. Dall’ingegneria tedesca è nata la Nuova Mercedes GLA 2020. Con i suoi 441 cm di lunghezza uniti ai 183 di larghezza (3 in più rispetto al predecessore) e i 161 di altezza, garantisce maggiori funzionalità e comfort dei classici SUV Mercedes. A riprova di ciò il bagagliaio, con una capienza che può anche superare i 435 litri se si ribaltano i sedili posteriori.

La nuova GLA fornisce una più ampia visuale grazie ai suoi 10 cm in più d’altezza. Insieme al volume migliorano le linee, ora più morbide e sportive, specie coi cerchi da 20 pollici a filo. Il frontale è caratterizzato da un mono labbro nero. I fendinebbia laterali sono adesso inseriti in gruppi ottici frontali all’avanguardia, con tanto di fari full led. Il cofano mantiene la classica fisionomia, la cui possenza viene risaltata dai powerdome.

Sportivo ed elegante il profilo che sale all’altezza del terzo vetro. Il tratto laterale di questa meraviglia meccanica è reso più sinuoso e aggraziato da accorgimenti ispirati all’offroad. Un esempio sono i cladding protettivi, posizionati su ogni lato, così come i finestrini che ammiccano allo stile coupé. Con lo sdoppiamento delle luci posteriori, il paraurti integra gli elementi riflettenti.

Anche l'abitacolo presenta delle significative novità. Il cruscotto posto di fronte al guidatore presenta infatti due schermi, la cui funzione primaria è la gestione dell'infotainment. Sono disponibili in 3 diverse configurazioni. La prima è composta da due display da 7 pollici (17,78 cm), la seconda ha invece un display da 7 pollici e uno da 10,25 pollici (26 cm) mentre la terza propone una variante widescreen con due display da 10,25 pollici.

Il sistema di infotainment MBUX, dotato di un design brillante, consente di personalizzare svariate funzionalità: navigazione con AI, apparati di autoapprendimento e comandi vocali attivabili con la semplice frase "Hey Mercedes". La vettura sarà sempre pronta a intervenire, qualunque sia l’esigenza. Le bocchette di ventilazione daranno la sensazione di un viaggio in aereo e il pannello centrale della porta confluisce nel bracciolo senza linee di giunzione.

Presenti anche i più moderni sistemi di assistenza alla guida. Notevoli sono l'assistenza di svolta, la funzione corridoio di emergenza, il sistema di prevenzione degli urti laterali e l'avvertimento che segnala la presenza di persone sulle strisce pedonali. Anche i sistemi DISTRONIC, Blind Spot Assist, PRE-SAFE® PLUS rappresentano delle aggiunte da prendere in seria considerazione per distinguersi sull’asfalto.

Nuovo GLA si dota di motori benzina e diesel. Da sottolineare anche propulsori più potenti, migliore efficienza ed emissioni ridotte. Tra i modelli a benzina quello di base è l'M 282 da 1,33 litri di cilindrata di GLA 200, mentre per i più sportivi c’è Mercedes-AMG GLA 35 4MATIC con 225 kW (306 CV). Altri accorgimenti tecnologici: le valvole CAMTRONIC, la gestione termica intelligente per il liquido di raffreddamento e l'olio, gli iniettori piezoelettrici ad alta precisione e l'accensione a scintilla multipla.






Questo è un articolo pubblicato il 22-09-2021 alle 10:33 sul giornale del 23 settembre 2021 - 163 letture

In questo articolo si parla di attualità, redazione, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ckuB





logoEV
logoEV
logoEV