Il turismo petritolese riparte tra matrimoni internazionali e ospiti…dall’Islanda!

3' di lettura 14/09/2021 - Dopo lo stop di un anno e mezzo, Petritoli è ripartita con grandi eventi che hanno riportato normalità nel borgo. Il paese si prepara a un mese di settembre ricco di appuntamenti.

Il turismo petritolese è ripartito alla grande da fine agosto, ritornando ad accogliere tutto il mondo.

Particolare è la visita di un gruppo di 90 islandesi che ha invaso il borgo di Petritoli, dove i turisti hanno soggiornato e vissuto indimenticabili esperienze turistiche ed enogastronomiche. Il gruppo islandese sognava da due anni di visitare la città, ma purtroppo le complicanze legate al Coronavirus hanno impedito al gruppo di raggiungere il loro sogno, e l’anno scorso si sono trovati costretti ad annullare il loro viaggio. Ma quest’anno nulla avrebbe potuto fermarli, ed ecco che a fine agosto sono arrivati nel luogo dei loro sogni, dove hanno avuto modo di festeggiare un compleanno e un anniversario di matrimonio. Oltre alle feste, gli islandesi hanno dedicato il loro tempo al gusto, lasciandosi coinvolgere nel turismo esperienziale: oltre alla visita alle aziende agricole locali, infatti, il gruppo si è immerso nella natura con una cena in vigna. Ovviamente, i turisti hanno avuto modo anche di visitare i dintorni e di lasciarsi incantare dal mare del fermano.

Ma Petritoli è conosciuta come “il borgo dei matrimoni” e finalmente torna a splendere grazie ai turisti che scelgono questa meta per coronare il loro amore. Nella prima settimana di settembre, Petritoli è tornata a fare da cornice al matrimonio di una coppia di tedeschi, precisamente provenienti dalla Baviera. Gli sposi hanno apprezzato la location dell’Orto dell’Asilo, che gode di un panorama mozzafiato sulla valle dell’Aso. Proprio in questo ambiente suggestivo la coppia ha festeggiato con i suoi 35 invitati.

La scorsa domenica, invece, è stato celebrato un matrimonio di una coppia proveniente dall’Abruzzo, che ha scelto, però, di sposarsi nel gioiello petritolese: il Teatro dell’Iride. Dopodiché, a fine mese, sarà la volta di un inglese e un’australiana, che porteranno a Petritoli i loro 80 invitati.

Tutto questo non sarebbe possibile senza l’impegno e la creatività di Tu.Ris.Marche. Non dei semplici Wedding Planner, ma un’agenzia che si occupa con professionalità di gestione della “Destination Wedding”, supportando le numerose coppie di sposi a 360 gradi. Soprattutto per i turisti, Tu.Ris.Marche risulta essere un appoggio completo, dato che si occupa dell’organizzazione del viaggio, del matrimonio, della cerimonia e di tutto il resto, permettendo agli sposi di vivere con serenità il loro giorno speciale, senza stress.

Nelle attività turistiche di Petritoli, un partner imprescindibile e costantemente presente è stata l’Amministrazione Comunale, che ha garantito, negli ultimi 5 anni, un eccellente servizio di accoglienza turistica attraverso il punto informativo, lo scorso anno è stato ufficializzato il borgo, come prima “Wedding Destination” della regione Marche, ed infine, la ciliegina sulla torta, è stata la candidatura di Petritoli come “Borgo più bello d’Italia”.

Un ringrazimento al Sindaco Luca Pezzani, per la sua sensibilità e determinazione nelle progettualità di sviluppo del borgo e all’Assessore al Turismo Marco Vesprini per il costante impegno nella gestione delle attività turistiche del paese.
Un grande in bocca al lupo all'Amministrazione Comunale, nella speranza che, insieme a Tu.Ris.Marche, possa continuare a collaborare per Petritoli.

Per maggiori informazioni visitare il sito http://www.turismarche.it/, oppure scrivere una mail a info@turismarche.com o contattare direttamente l’agenzia al numero 334 890 5153.






redazione Vivere Fermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2021 alle 17:41 sul giornale del 15 settembre 2021 - 505 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, notizie, Redazione VivereFermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cjbC