“Dire la vita – Poesia ed eredità”: Riccardo Frolloni presenta il suo “Corpo striato”, in dialogo con l'opera di Antonio Santori

1' di lettura 10/09/2021 - L’evento sarà questa sera alle ore 21:15 presso la Sede dell’Associazione Santa Croce di Sant’Elpidio a Mare.

Due generazioni a confronto, un dialogo in versi. Questo vuol essere l’incontro di questa sera, in cui il poeta, traduttore e saggista Riccardo Frolloni instaurerà un “dialogo” con l’opera di Antonio Santori, poeta, filosofo e insegnante marchigiano scomparso prematuramente nel 2007.

Frolloni presenterà la sua ultima raccolta poetica dal titolo "Corpo Striato" (Industria e Letteratura - giugno 2021), in cui l'autore racconta la vita reale, e in cui la parola, vera co-protagonista dell’opera, si fa segno, traccia. In questo modo, la poesia diventa forma di riconoscimento e d’indagine del mondo.

Riccardo Frolloni nasce nel 1993 a Macerata, ed è laureato in Italianistica con lode. La sua prima raccolta di poesie si intitola “Languide istantanee Polaroid”, e la forza delle sue parole lo porta a vincere il premio “Le Stanze del Tempo” nel 2014 e ad apparire tra i finalisti del premio “Elena Violani-Landi” nel 2015. Frolloni è anche un traduttore di autori come Richard Harrison, Ron Padgett e Frank O’Hara. Dal 2018 al 2020 è stato direttore del Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna. È anche un insegnante di italiano e latino al liceo.

Insieme all'autore, Irene Mezzaluna e l’attrice Pamela Olivieri per le letture poetiche. L’evento è organizzato dall’Associazione Culturale Antonio Santori e promosso dal Comune di Sant’Elpidio a Mare.

Ingresso libero – prenotazione consigliata al seguente numero: 333 8045828.






Questo è un articolo pubblicato il 10-09-2021 alle 11:50 sul giornale del 11 settembre 2021 - 166 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, poesia, Sant'Elpidio a Mare, antonio santori, articolo, Silvia Cotechini, Frolloni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ciza





logoEV