“Shakespeare on the mountains”: le storie del Bardo arrivano a Smerillo

3' di lettura 27/08/2021 - Sabato e domenica il Festival di Teatro Shakespeariano tra i Monti Sibillini

Dopo quattro estati passate a raccontare Shakespeare sulla spiaggia sangiorgese, le lezioni spettacolo di Cesare Catà si spostano sui Sibillini: dando idealmente seguito alla fortunata rassegna “Shakespeare On the Beach”, il format targato Lagrù arriva nel Parco dei Monti Sibillini con “Shakespeare On the Mountains”, in programma a Smerillo, sul Pratino della Fessa, sabato 28 e domenica 29 agosto 2021.

Il festival, organizzato dal Comune di Smerillo in collaborazione con Lagrù, Amat, con il patrocinio del Ministero della Cultura, è parte del cartellone di “MarcheinVita – lo spettacolo dal vivo per la rinascita dal sisma”, progetto della Regione Marche che ha l'obiettivo di valorizzare le aree del cratere con una programmazione artistica diffusa, per rivitalizzarne il tessuto sociale attraverso i suoi stessi protagonisti.

Quando abbiamo pensato a politiche strategiche per la montagna, per le aree interne e le aree del cratere – commenta l’assessore regionale alla Cultura Giorgia Latini - naturalmente abbiamo pensato anche a iniziative simili a questa che, dunque, abbiamo sostenuto. La cultura ha un ruolo fondamentale accanto alla tutela del territorio, del paesaggio, ai servizi. Dove c’è cura c’è un territorio, un luogo, ma dove c’è cultura c’è anche comunità, ed è questo che fa vivere veramente i luoghi. Creare eventi di interesse che a partire da un tema, da uno spettacolo o da altro possano divenire generatori di altre attività e di un rinnovato interesse (e investimento, non solo economico) che guardi in modo nuovo ai borghi, ai piccoli comuni e agli entroterra della nostra Regione”.

Con questo format, unico nel suo genere in Italia – spiega Catà, filosofo e performer teatralemettiamo in scena il teatro shakespeariano con una lezione-spettacolo all'aperto, in cui si alternano storytelling, letture drammatiche, recitazione, commenti critici e musica, in un'atmosfera di partecipazione e giovialità in cui pubblico e attori sono magicamente coinvolti”.

Sabato 28 agosto alle 18.32 lezione-spettacolo su “Come vi piace”, in scena ci saranno Rodolfo Ripa (Orlando), Simona Ripari (Rosalinda), Lorenzo Palmieri (Il Duca), Cesare Catà (Sir William), Kevin Pizzi (Jaques il Matto), Cecilia Menghini (Phoebe la Pastorella
Celia) e Giorgia Fiori (La bella Audrey). Domenica alle 18.29 “Sogno di una notte di mezza estate”, con Paola Giorgi (Puck), Cecilia Menghini (Ermia), Lorenzo Palmieri (Demetrio), Elena Fioretti (Elena), Stefano Leva (Lisandro), Gian Paolo Valentini (Chiappò), Michele Gallucci (Cotogna), Cesare Catà (Oberon), Giorgia Fiori (Titania).

Info e prenotazioni: 3287756579, info@lagruproduzioni.com

Info e prenotazioni: 3287756579, info@lagruproduzioni.com

in caso di maltempo la lezione-spettacolo su "Come vi piace" di sabato 28 agosto alle 18.32 si terrà domenica 29 agosto alle ore 11








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-08-2021 alle 10:46 sul giornale del 28 agosto 2021 - 259 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, shakespeare, smerillo, varietà, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cgwr





logoEV