Da domani a sabato 4 appuntamenti con il Festival musicale World Land: ad Alteta di Montegiorgio, a Monte Vidon Corrado e 2 a Montappone.

2' di lettura 04/08/2021 -  Soddisfatto  il direttore artistico del Festival Dario Aspesani, per essere riuscito in questa edizione  a coinvolgere oltre cinquanta musicisti di cui 20 esteri, 10 nazionali e 20 marchigiani in un cartellone  davvero variegato.

Da domani, mercoledì 4 a sabato 7 Agosto, “WorldLand, il Festival dei Suoni e della Musica dal Mondo”, propone ben quattro concerti molto variegati del panorama musicale internazionale e nazionale.

Mercoledì 04 Agosto ad Alteta di Montegiorgio arriva l’Ensemble Nigeriana della Holy Cross Anglican Church capitanata dal Pastore Ogo Nwoka. L’ ensemble composta da ben diciotto elementi con percussioni tipiche africane, cori e canti solisti, guiderà il pubblico in un attento viaggio nella musica nigeriana, con canti di liturgia Anglicana e molto altro.

Giovedì 05 Agosto a Montappone presso il Centro Sportivo Europa sarà la volta del Black Cat 4et. Quattro musicisti che ripercorrono il difficilissimo repertorio dell’ Hot Club de France (la band storica degli anni ’30 di Django Reinarth e Stephane Grapelli).

Venerdì 06 Agosto sempre a Montappone e sempre presso il Centro Sportivo Europa toccherà al duo ARKAIKA. Dalla Francia arriva la Cantante Ljuba De Angelis accompagnata dal Violoncello sperimentale dell’ artista, marchigiano ma bolognese d’ adozione, Giuseppe Franchellucci (musicista poliedrico sia nel panorama musicale classico nonché sperimentale con all’attivo centinaia di Concerti in tutta Italia).

Sabato 07 Agosto a Monte Vidon Corrado, piazza della Vittoria da non perdere la rivelazione musicale del Festival dello scorso anno il Trio Calambre. Hanno ammaliato centinaia di spettatori con le loro interpretazioni del tango argentino moderno di Astor Piazzolla con Fisarmonica, Violino e percussioni hand made.

Soddisfatto il direttore artistico del Festival Dario Aspesani, per essere riuscito in questa edizione a coinvolgere oltre cinquanta musicisti di cui 20 esteri, 10 nazionali e 20 marchigiani in un cartellone davvero variegato.

Gli ultimi 2 appuntamenti del Festival toccheranno Massa Fermana il 10 agosto in concomitanza della festa di paese nella notte di San Lorenzo e sarà lo stesso Aspesani insieme a Lara Giancarli e con lo special guest Enrico Guida ad esibirsi nei suoni dal mondo sconosciutto.

La chiusura , venerdì 13 agosto è affidata a Andrea Silenzi Trio, il Brasile di Joano, con l'esibizione a Monteleone di Fermo..

Info e prenotazioni 351 6181955 dal 06 agosto in poi ingresso con green pass o tampone negativo nelle 48 ore precedenti e previo check-in all’ingresso.






Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2021 alle 20:18 sul giornale del 04 agosto 2021 - 550 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, marina vita

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cdlZ