Sant'Elpidio a Mare, Tari: deliberati sgravi fiscali per utenze domestiche e non domestiche

2' di lettura 31/07/2021 - Il consiglio comunale elpidiense ha recentemente deliberato delle misure volte a ridurre la pressione fiscale dovuta alla Tari per utenze sia domestiche che non domestiche.

“Secondo quanto abbiamo approvato in consiglio comunale – dice in merito l’Assessore al bilancio nonché Vice Sindaco Mirco Romanelli - quest’anno si avrà una riduzione per utenze domestiche del 14% e 20% per le non domestiche. Questo importante risultato è il frutto dell’impegno dell’amministrazione comunale che si somma ai fondi che lo Stato ha erogato per l’emergenza Covid. Per il raggiungimento di un così importante risultato ringrazio gli uffici comunali che hanno lavorato alacremente tanto più in un periodo così difficile come quello che stiamo tutti noi vivendo”.

Accanto alla riduzione delle tariffe nelle percentuali indicate si è provveduto anche ad apportare delle modifiche al regolamento comunale della Tari, sempre in consiglio comunale.

“Oltre a recepire norme nazionali – aggiunge Romanelli - nel nostro regolamento TARI si è inserita anche l’esenzione per tre anni per chi prende la residenza all’interno del centro storico e per chi apre nuove attività imprenditoriali sempre nel centro storico. Questa esenzioni Tari si aggiungono ad una politica tributaria focalizzata sulla parte storica della Città che si è strutturata nel tempo. Ricordo l’esenzione Imu per i proprietari che concedevano immobili in locazione ad attività economiche nonché l’esenzione del pagamento della tassa occupazione suolo pubblico per chi interviene in opere di ristrutturazione edile in centro storico. Nell’ultimo consiglio comunale inoltre sono stati previsti per la riduzione della Tari altri 40mila euro: ci sono state assegnate delle risorse per le famiglie in difficoltà e abbiamo deciso di destinarle anche per ulteriore abbattimento della Tari per utenze domestiche. Queste riduzioni porteranno ad avere il saldo Tari azzerato per tutte le utenze non domestiche e per la maggior parte delle utenze domestiche.”.

“La politica di sgravi fiscali che abbiamo messo in atto – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – è stata pensata per andare incontro a famiglie ed attività soprattutto in questo periodo di difficoltà legato all’emergenza Covid che è tuttora in corso. Ringrazio i colleghi di giunta che hanno condiviso in modo convinto la necessità di lavorare in questa direzione e i consiglieri comunali che hanno votato a favore delle nostre proposte”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-07-2021 alle 11:59 sul giornale del 01 agosto 2021 - 161 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ccXI





logoEV
logoEV