Altidona, Malibran: Concerti Oro e Divulgazione Musicale con il Maestro Piero Rattalino

2' di lettura 30/07/2021 - Facciamo Divulgazione - il titolo della serata di Lunedì 2 Agosto presso la Sala Colonna dell'Accademia Malibran di Altidona che vedrà in concerto i pianisti Jacopo Feresin, Davide Martelli e Pasquale Ruggiero, introdotti dal Maestro Piero Rattalino.

Appuntamento alle 21 e 15. I tre giovani e talentuosi pianisti eseguiranno volutamente un repertorio che spazierà dal barocco con Haendel, a Giovanni Allevi, passando per i grandi classici romantici e le musiche da pellicola di Nino Rota ed Ennio Morricone. Nella prima parte del concerto le musiche saranno eseguite al pianoforte da Pasquale Ruggiero; nella seconda, invece, verrà eseguito il celebre concerto per pianoforte ed orchestra n. 4 in sol maggiore di Beethoven, trascrizione per due pianoforti, con protagonisti Jacopo Feresin e Davide Martelli come, rispettivamente, primo e secondo pianoforte. Così stabilito, il concerto, che si inserisce nella ben nota rassegna musicale estiva Concerti Oro dell'Accademia, darà la possibilità al pubblico che vi parteciperà di ascoltare musica e stili di epoche diverse.

L'introduzione all'ascolto sarà a cura di uno dei più grandi divulgatori musicali del nostro tempo, il Maestro Piero Rattalino, didatta, grande musicologo nonché importantissimo critico musicale italiano che in questi giorni, insieme alla pianista coreana Ilia Kim, sta tenendo anche una master class di pianoforte presso la stessa Malibran. “Di divulgazione musicale nel nostro Paese si parla poco o niente; – afferma la direttrice artistica dell'Accademia Rossella Marcantoni - la Malibran si pone da sempre l'obiettivo di far conoscere la musica in tutte la sue forme e con tanto impegno organizza meticolosamente eventi a scopo divulgativo che possano stimolare anche coloro che si approcciano a questa arte per la prima volta. Questo perché il patrimonio musicale, soprattutto nel nostro territorio, resti vivo”. Parole, quelle della Marcantoni, che mettono in chiaro una delle tante ragioni di vita della Malibran ed un rinnovato entusiasmo nell'avere ospite il maestro piemontese: “contenta ed onorata della presenza del Maestro Rattalino in Accademia. L'incontro con lui è sempre un momento speciale e di crescita per tutti noi, per gli allievi e per il pubblico".

Al termine del concerto seguirà un brindisi nel Giardino degli Ulivi che la Malibran ha deciso di fare con due tipi di vini particolari: CANTATRICE e GUARRACINO, due new entry del Mondo Malibran, prodotti dalla stessa Accademia, per celebrare l'arte e la musica.

Si ricorda che la prenotazione all'evento è obbligatoria.