Porto San Giorgio: Il maestro Bianchi all’organo nella chiesa di San Giorgio Martire

1' di lettura 28/07/2021 - Con oltre 2.200 concerti in 50 paesi nei cinque continenti e partecipando a innumerevoli Festival internazionali nelle più grandi e importanti cattedrali e sale di tutto il mondo, Alessandro Bianchi è uno dei più affermati concertisti italiani sulla scena internazionale.

Venerdì 30 luglio sarà nella chiesa di San Giorgio Martire (ore 21,30) per l’appuntamento del Festival organistico internazionale “Città di Porto San Giorgio”.

Eseguirà opere di Alain, Dubois, West, Reger e popolari americani del 19esimo secolo. Bianchi ha compiuto gli studi al Conservatorio di Piacenza frequentando poi Masterclassess con Arturo Sacchetti e Nicholas Danby. Ha tenuto seminari e conferenze sulla musica italiana in Italia, Germania, Inghilterra, Spagna, Repubblica Ceca, Singapore, Usa e Messico ed è stato membro di giuria in concorsi organistici e corali. Ha al suo attivo registrazioni radiofoniche, televisive e discografiche. Nel 2014 la Città di Cantù gli ha conferito il riconoscimento di cittadino benemerito per meriti artistici e culturali.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2021 alle 14:05 sul giornale del 29 luglio 2021 - 202 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cctP