Montefalcone: la lirica è di casa al Giardino Tronelli. Sabato 24 Luglio torna il Festival Storie.

3' di lettura 22/07/2021 - Alle ore 19, andrà in scena il recital del Conservatorio Pergolesi. Grifonelli: “Siamo orgogliosi e felici di ospitare questa nuova ripartenza”. Dopo lo stop forzato causa covid, il Festival guidato dal Direttore Manu Latini, torna ad emozionare l’entroterra fermano. In cartellone anche Federico Buffa, Gianni Schiuma e Roberto Rossetti.

Un’attesa lunga oltre un anno. Doveva essere la nuova frontiera dei Festival itineranti, invece il covid ha bloccato tutto. Ora, però, è tornato più forte di prima. Finalmente riparte il Festival Storie. Guidato e curato dal Direttore Artistico Manu Latini, coinvolge 5 Comuni del cratere sismico, con l’obbiettivo di riportare il pubblico nei piccoli teatri.

La kermesse teatrale, dopo le pause forzate causa pandemia, riprende il via dallo splendido Borgo di Montefalcone Appennino. Sabato 24 Luglio, nella suggestiva cornice del Giardino Tronelli, il pubblico potrà assistere al recital lirico dedicato ai grandi della musica, ovvero Verdi, Mozart e Bizet. Ad esibirsi saranno le migliori voci del Conservatorio Pergolesi di Fermo, dirette dal maestro Monica di Siena. Ecco nel dettaglio gli interpreti: Wang Zheng (basso), Gong Xue (soprano), Yang Le (mezzosoprano), Zhao Zhenyu (baritono). Ad accompagnarli, al pianoforte, il maestro Alessandro Ciucani. Per prenotazioni e biglietti contattare i seguenti numeri: 0734.632800 o 0734.710026. A chiudere l’appuntamento ci sarà il momento conviviale con un aperitivo offerto dalla Pro Loco 2000 e dall’Associazione Giovanile Montefalcone, nel rispetto delle norme anticovid.

Una manifestazione che è sinonimo di ripartenza e rinascita, soprattutto dopo oltre un anno di difficoltà: “Siamo felici ed orgogliosi che il Festival Storie riparta da Montefalcone – spiega il Sindaco Giorgio Grifonelli – dopo due stop imposti dall’emergenza Covid, ripartiremo in grande stile. Ringrazio il Conservatorio Pergolesi, il presidente Igor Giostra, il direttore Nicola Verzina ed il maestro Monica Di Siena per questa importante collaborazione. Il Progetto Musical ed il Direttore Manu Latini hanno curato al meglio l’organizzazione. Inoltre, voglio sottolineare la partecipazione delle nostre associazioni, Pro Logo 2000 e AGM Montefalcone, che, come sempre, sono la linfa del paese. Il Festival Storie in questi due anni di eventi e spettacoli si è distinto per la qualità della proposta culturale e la cura dei particolari, anche questa volta regaleremo al pubblico una grande serata”.

Come anticipato sono 5 i Comuni coinvolti nella rassegna teatrale, oltre a Montefalcone Appennino, anche Belmonte Piceno, Montappone, Santa Vittoria in Matenano e Servigliano.

Il cartellone del Festival propone anche altri appuntamenti. Si tratta di anteprime nazionali da non perdere: lunedì 30 agosto, a Servigliano, al Parco della pace, lo storyteller Federico Buffa sarà il protagonista del racconto “Gaetano Scirea, le ultime 48 ore”. Venerdì 19 e sabato 20 novembre, a Montappone nel Teatro Italia, sarà il turno del popolare Gianni Schiuma, che andrà in scena con l’inedito “Io, Gianni Schiuma: monologo di un vecchio dj”. A chiudere sabato 11 dicembre, a Servigliano, nel Teatro Comunale, toccherà all’attore Roberto Rossetti chiudere il Festival Storie con “L’artigiano del teatro”, dove racconterà la sua carriera da attore e regista.












logoEV
logoEV
logoEV