Porto San Giorgio: “Il Carnevale degli animali”, spettacolo a Rocca Tiepolo venerdì 23 luglio

1' di lettura 21/07/2021 - “Il Carnevale degli animali” di Camille Saint-Saens è stato composto nel 1886 per essere suonato in occasione di una festa di carnevale tra amici musicisti.

Venne dunque eseguita privatamente il martedì grasso del 1887, ma l’autore ne proibì la diffusione prima della sua morte. La prima esecuzione pubblica fu il 26 febbraio 1922, trentasei anni dopo la sua composizione e un anno dopo la morte di Saint-Saens. E’ un’opera buffa ed irriverente, in cui l’autore sbeffeggia i personaggi dell’ambiente musicale parigino dell’epoca: così i personaggi dalle lunghe orecchie non sono soltanto gli asini ma tutti quei musicisti saccenti, vengono considerati animali i pianisti, soprattutto quelli preoccupati solo delle loro doti tecniche ed i fossili non sono altro che i critici musicali dai gusti antiquati. L’idea di trascrivere il brano per pianoforte e di renderlo protagonista di uno spettacolo dedicato in particolare alle famiglie, ai bimbi ed ai ragazzi, categorie tra le più segnate dagli avvenimenti straordinari legati all’emergenza sanitaria e dalla necessità di mantenere le distanze, è nata dal maestro Davide Martelli. Volendo affiancare alla musica una parte recitata, ha subito pensato di affidare la scrittura e la realizzazione all’attore-autore Luca Vagnoni. I due artisti hanno cercato di attualizzare una composizione di 130 anni fa, sebbene sempre fresca, adattandola ai giorni nostri. La serata si svolgerà venerdì 23 luglio (ore 21.15) a Rocca Tiepolo. L’ingresso è libero con prenotazione obbligatoria inviando un messaggio whatsapp al numero 3924450125.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-07-2021 alle 12:16 sul giornale del 22 luglio 2021 - 220 letture

In questo articolo si parla di attualità, porto san giorgio, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cbnI





logoEV
logoEV
logoEV