Montefortino: prende il via la collaborazione tra attività commerciali e i giovani dell'ONDA

2' di lettura 03/07/2021 - Un gruppo di giovani tenta di rilanciare il paese, dopo le ultime vicende che hanno colpito questo territorio: il terremoto prima e la pandemia successivamente, non hanno certo favorito i piccoli centri come Montefortino. Questi ragazzi tra i venti e ventidue anni hanno dato vita ad un'associazione no profit, l'ONDA allo scopo di valorizzare il paese dove sono nati e in cui vivono.

Un'impresa non facile per questi venti ragazzi, ma loro ce la stanno mettendo tutta! L'associazione l'ONDA è nata qualche anno fa, l'anno scorso per via della pandemia ha potuto fare ben poco, se non organizzare nei weekend del mese di Agosto tipologie di aperitivi differenti, approfittando dei turisti che nell'estate 2020 hanno privilegiato la montagna al mare. Promuovere un territorio e valorizzare le sue ricchezze in chiave social e creativa cogliendo le valenze naturalistiche, culturali e analizzando le esigenze specifiche dei turisti non è cosa semplice. Edoardo Coppeta, il giovane presidente dell'ONDA, insieme agli altri componenti del direttivo, hanno tutte le intenzioni di impegnarsi in tal senso: hanno iniziato ad organizzare serate in accordo con le attività commerciali del posto e gli europei 2021 hanno fornito un trampolino di lancio per queste iniziative. Infatti è nata da qualche settimana la collaborazione tra l'Onda e il Bar Primavera di Stefania Cicco e il ristorante pizzeria Fonte della Valle di Beatrice Barelli: in occasione delle partite dell'Italia sul piazzale antistante il bar hanno preso il via giropizza e apericena per dare vita ad un momento conviviale e ritrovare la spensieratezza di qualche tempo fa. Ritrovarsi insieme per gioire e parlare è importante per i gli abitanti di un piccolo paese, ma trasmette anche un senso di unità a chi viene da fuori.

Gianmarco Levantesi, vicepresidente dell'associazione, puntualizza che valorizzare le potenzialità economiche e sociali di un piccolo paese è il loro obiettivo, ma occorre costanza e tenacia, inoltre sono fondamentali capacità comunicative per poter interagire con le varie attività che il paese ospita.

Non si può non apprezzare il loro impegno, nella speranza che non perdano motivazione e interesse per questo progetto che hanno intrapreso.


dott.ssa Barbara Mercanti
redazione@viverefermo.it

 





dott.ssa Barbara Mercanti


Questo è un articolo pubblicato il 03-07-2021 alle 11:14 sul giornale del 04 luglio 2021 - 610 letture

In questo articolo si parla di attualità, articolo, dott.ssa Barbara Mercanti, Montefortino, Onda, apericena, giropizza, attività commerciali, collaborazione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b9Wa





logoEV
logoEV
logoEV