Civile Società. Arriva a Fermo la Carovana della Prevenzione. Due giorni di controlli. IOM e Komen insieme

2' di lettura 24/06/2021 - Lo aveva annunciato nel periodo più stretto delle restrizioni anti Covid. E ha mantenuto l'impegno. Così oggi il dr Antonio Mocchetti, presidente dello IOM (Istituto Oncologico Marchigiano) sede di Fermo, può annunciare con soddisfazione l'arrivo della Carovana della Prevenzione. Prevenzione dal tumore. L'iniziativa prevede due giornate a Fermo: sabato 3 e domenica 4 luglio, nel corso delle quali due Unità Mobili in dotazione della Komen dotate di strumentazione all'avanguardia si metteranno a disposizione delle donne per effettuare tutti gli esami di diagnostica senologica clinica e strumentale per la diagnosi precoce dei tumori del seno. Destinatarie le donne che sono fuori fascia dello screening della Regione Marche.

Gli interventi, tutti gratuiti, verranno effettuati dalle ore 9,30 sino alle 16,30, in piazzale Tupini.

La Carovana della Prevenzione può erogare 70 mammografie per donne comprese nella fascia dai 40 ai 49 anni e dai 70 in su, e 24 ecografie mammarie per donne sotto i 40 anni.

A partire dal 24 giugno, le prenotazioni andranno fatte attraverso il link www.komen.it/carovana-della-prevenzione-fermo/

Invece il supporto per fornire ulteriori informazioni sarà gestito direttamente dallo IOM di Fermo, al numero 389 008 6428, operativo da lunedì a venerdì, dalle 10 alle 12.

La Carovana della Prevenzione è un progetto ideato dalla Susan G. Komen Italia in collaborazione con la Fondazione Policlinico Universitario A. Gemelli IRCCS di Roma. Patrocinato dall'Istituto Superiore di Sanità, il progetto ha già svolto oltre 344 giornate di promozione della salute femminile in 16 regioni italiane e ha offerto gratuitamente circa 30 mila esami diagnostici e prestazioni specialistiche di prevenzione. In particolare, la Carovana si rivolge a donne che vivono in condizioni di disagio sociale ed economico e che per questo dedicano meno attenzione alla propria salute. La tutela della salute femminile – spiega il dr Mocchetti il cui istituto ha dato un supporto decisivo alla Carovana - ha importanti ricadute sul benessere della collettività, per il ruolo fondamentale della donna in ambito familiare, lavorativo e sociale.

La Susan G. Komen è un’organizzazione basata sul volontariato, in prima linea nella lotta ai tumori del seno, su tutto il territorio nazionale. Nasce nel 2000 a Roma come primo affiliato europeo della Susan G. Komen di Dallas, sotto la guida del Prof. Riccardo Masetti, attuale Presidente.




adolfo leoni


Questo è un articolo pubblicato il 24-06-2021 alle 07:43 sul giornale del 25 giugno 2021 - 255 letture

In questo articolo si parla di adolfo leoni

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b8sc





logoEV
logoEV