Ponzano di Fermo: molto partecipata la manifestazione di un anno scolastico difficile

3' di lettura 15/06/2021 - La pandemia non ha impedito di portare a termine attività interdisciplinari importanti

Si è concluso, Sabato 5 Giugno, l’anno scolastico della locale Scuola Secondaria di Primo Grado. All’interno della Palestra Comunale di Via Loreto, è stata svolta la cerimonia di chiusura comprensiva di premiazioni ed esposizioni dei progetti degli alunni. La manifestazione, condotta secondo le misure anti - Covid vigenti, ha visto spettatori i ragazzi della 5^ Primaria, i rappresentanti dei genitori, l’intero Corpo Docente, il Sindaco Ezio Iacopini e parte dell’Amministrazione Comunale nelle vesti della delegata alla Scuola Martina Rossi e del Consigliere Renato Monaldi.

Il momento ha visto protagonisti, sia nell’organizzazione che nella presentazione dei lavori sviluppati durante l’anno, i ragazzi delle due sezioni della 1^, della 2^ e della 3^ media. Nonostante le difficoltà di questo anno di pandemia, essi hanno portato a termine progetti interdisciplinari che racchiudono temi della quotidianità, talmente attuali che richiamano anche gli adulti ad una maggiore attenzione.

“Il mondo che ci circonda è nostro e temi come la solidarietà, il reciproco rispetto ed il fare squadra, l’ambiente e la possibilità di recupero dei materiali, il bullismo e le sue varie forme”, un vero e proprio mix e percorso di ‘Educazione Civica’ applicata a varie forme d’arte.

I ragazzi della 1^ media hanno sintetizzato questi temi in due racconti inventati ed illustrati interamente da loro. Due storie dai titoli: “Meno male che eravamo insieme…sotto un cielo pieno di stelle” e “La banda del Sole”, raccolti in un opuscolo stampato con il contributo del Comune, anche grazie all’aiuto dei gettoni di presenza donati dal Consiglio Comunale, presentati dagli stessi alunni e offerti ai partecipanti alla cerimonia.

Anche i ragazzi della 3^ media hanno colto l’occasione per presentare il loro “polittico” di tavole di legno recuperate dai banchi di scuola in disuso e dipinte, pensato dopo aver partecipato insieme ai compagni delle altre classi all’incontro con un esperto dell’Istituto Nazionale di Astrofisica nell’ambito del Progetto del CNR di Bologna sul Linguaggio delle Ricerca. I giovani, immersi nello scenario virtuale attuale, hanno riportato la DAD nelle loro illustrazioni, scegliendo di ricreare una lezione in Google Meet in cui ciascuno di loro fosse rappresentato da un pianeta del Sistema Solare.

Si è respirato un senso di collettività, unione e amore, che trova ampia attestazione e conforto nelle parole espresse dagli stessi ragazzi: “Anche nel nostro piccolo, non si è mai troppo piccoli per aiutare il mondo”.

Inoltre, sono stati premiati i ragazzi per il Primo Posto nel progetto di Educazione Fisica “In cammino verso Tokyo”, che promuove il movimento degli adolescenti per “scaricare” ansie, tensioni e paure in un periodo in cui le Associazioni Sportive non svolgono le loro attività.

Il Sindaco Ezio Iacopini, felicemente sorpreso ed emozionato nell’ascoltare i ragazzini che con gioia esponevano il loro operato su come a sancire un percorso di vita diverso, con attenzione verso il prossimo e verso il mondo che ci circonda, ha voluto esprimere il più vivo ringraziamento agli artefici dei lavori che lo hanno reso davvero orgoglioso.
Lo stesso Iacopini ha voluto ringraziare tutto il personale Docente per la loro professionalità, per la loro bravura e lodarli per quello che hanno saputo trasmettere ai propri alunni. Rivolgendosi, poi, ai genitori dei ragazzi chiede di far tesoro di quanto hanno fatto i loro figli e portarlo a testimonianza in qualsiasi dove, quale valenza e spessore scolastico rappresenti la Scuola Secondaria di Ponzano di Fermo, diretta dalla Preside Dott.sa Livia Tammaro.

L’Amministrazione, inoltre, proseguendo nelle iniziative a supporto delle Scuole, fa presente che anche quest’anno verrà realizzato il Centro Estivo Comunale, programmato in intesa con i tempi del Piano Scuola Estivo proposto dall’Isc di Petritoli.




Gaia Caporaletti


Questo è un articolo pubblicato il 15-06-2021 alle 08:58 sul giornale del 16 giugno 2021 - 249 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo, Gaia Caporaletti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b7hR





logoEV
logoEV
logoEV