Pallavolo, Coppa Italia di Serie D: Pellami 2C Rapagnano 3 - Ciù Ciù Offida Volley 2

3' di lettura 16/05/2021 - Nel primo set le ospiti partono forti e le giovani rapagnanesi pur mettendo in campo molto non riescono a rimanere attaccate al punteggio lasciando le offidane conquistare agevolmente il set 16/25.

Nel secondo invece si va avanti punto a punto, il primo doppio vantaggio è per le ospiti sul 7-9 ma Sassetti e compagne recuperano subito riportandosi avanti 11-9. Il tira e molla continua con un nuovo vantaggio ospite sul 13-16 e un nuovo vantaggio interno 21-20. Sul finale la volata è tutta giallo blu, complici i muri della giovane Carbini, 25-21 e parità nei set. Il terzo set è speculare al secondo, fatto di piccoli vantaggi e parità. Il finale però è esattamente opposto con la Pellami 2C che molla in difesa e permette alle ospiti di conquistare il break finale e il set. Il quarto parziale è entusiasmante quanto i due precedenti, le due squadre non hanno intenzione di mollare. La rapagnanese mette per prima il muso davanti portandosi sull’11-5. Offida è però pronta a rimanere attaccata alle locali riconquistando la parità sul 16. Le due squadre guadagnano ora un punticino alla volta, ottima Bove in fast servita perfettamente da Migliorelli che sul 23-20 obbliga Citeroni a chiamare tempo. È ancora Bove a stoppare a muro Fioravanti e poi Tomassetti a concludere il set in diagonale da 4, 25-20 e parità nel conto dei set. L’inizio del tie break è un monologo ospite con Fioravanti A. al servizio, è Frizzo a sbloccare da 4, 1-3. Con un muro e qualche errore ospite Rapagnano si riavvicina pareggiando sul 5 e poi avanzando 7-5 con Bove prima in attacco e poi a muro su Zuppini. Capitan Sassetti porta le sue al cambio di campo con un ottimo attacco da 4, 8-5. Offida pareggia di nuovo i conti grazie a qualche errore delle locali e un ottimo attacco di Fioravanti da 2, 8 pari e time out per coach Viola. Rapagnano riaggancia la parità sul 9 con Bove da 2. Viola manda a servire la giovane Santamaria, la mossa risulta azzeccatissima, infatti gli insidiosi servizi mettono davvero in difficoltà l’esperta ricezione ospite. Santamaria mette a segno anche un ace che costringe Citeroni ad un nuovo time out sull’11-9 locale. Al rientro il servizio di Santamaria continua ad essere insidioso ma è Zuppini a sparare fuori da due, favore ricambiato da Tomassetti da zona 4, 12-10. Offida attacca forte in diagonale stretta con Benfaremo, poi è Tomassetti dare il meglio prima tirando fortissimo sulle mani del centrale ospite e poi murando Fioravanti A. senza appelli, 14-11. Sul primo match point è la stessa Tomassetti a farsi murare da 4, 14-12. Sul secondo match point locale è invece Fioravanti A. a sparare fuori da 2 regalando il match alle bravissime ragazze della coppia Viola-De Santis.




Pallavolo Rapagnanese


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-05-2021 alle 22:03 sul giornale del 18 maggio 2021 - 199 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa, Pallavolo Rapagnanese

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b3gH





logoEV