Giornata Mondiale della Fibromialgia: a Fermo San Savino si è acceso di viola

2' di lettura 13/05/2021 - Un segno di vicinanza. Un modo per sensibilizzare su una patologia diffusa ma poco conosciuta. Ieri, 12 maggio, la Città di Fermo ha aderito alla Giornata Mondiale della Sindrome Fibromialgica, illuminando di viola la statua di San Savino, al Girfalco.

Un’iniziativa per sostenere le azioni finalizzate al riconoscimento della fibromialgia inserendola nei Livelli Essenziali di Assistenza – LEA, da cui ad oggi è esclusa, prendere consapevolezza della fibromialgia, sostenere i malati e la ricerca medica su questa patologia.

L’Amministrazione Comunale di Fermo ha aderito a questa giornata mondiale con l’obiettivo di dare un supporto a questa importante iniziativa di informazione e sensibilizzazione, da non esaurirsi solo in questo giorno ma con l’auspicio che l’attenzione possa essere sempre viva tutto l’anno.

Il Comune di Fermo ringrazia le associazioni CFU (Comitato Fibromialgici Uniti) odv Marche e AFI (Associazione Fibromialgia Italia) odv, che in questi giorni hanno invitato proprio i Comuni ad aderire, per il lavoro e l’impegno costanti per sensibilizzare su questo tema.

Plaudono all'iniziativa i consiglieri di Piazza Pulita. "La Fibromialgia – affermano il dott.Acito e la dott.ssa Mariani, consiglieri di Piazza Pulita- è una malattia reumatica che interessa circa 3 milioni di italiani, in gran parte donne, e circa trentamila persone nella Regione Marche. È caratterizzata da dolori diffusi alle articolazioni e ai muscoli, profonda stanchezza, disturbi del sonno, dell’ umore, causati in primis da una disfunzione del sistema nervoso centrale le cui cause non sono state ancora chiarite. Pur essendo riconosciuta dalla Scienza, non è ancora riconosciuta dallo Stato Italiano ed è quindi esclusa dai Livelli Essenziali di Assistenza (LEA).
Come medici ma soprattutto in questa occasione come consiglieri comunali, riteniamo pertanto lodevole l’opera di sensibilizzazione su questa patologia, che l’Amministrazione ha ritenuto di avviare, rispondendo positivamente alla richiesta delle due associazioni nel promuovere il riconoscimento di questa patologia, che altera spesso profondamente la qualità di vita, e nel sostenere i malati nella ricerca e nella effettuazione di un percorso terapeutico efficace.”




redazione Vivere Fermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-05-2021 alle 12:03 sul giornale del 14 maggio 2021 - 220 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, Comune di Fermo, notizie, san savino, fibromialgia, Redazione VivereFermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2Vy





logoEV