De Mitri – Energia 4.0: debutto nei play off promozione di serie B2 l'11 maggio contro la Bcc Fano-Pedini Apav

2' di lettura 10/05/2021 - Le rossoblù tornano in campo dopo circa un mese e mezzo dalla conclusione della stagione regolare, nella quale ha ottenuto dieci vittorie su dieci partite, chiudendo al primo posto della classifica del girone I2.

Le lucreziane, invece, sono giunte al quarto posto del girone I1, spuntandola all’ultima giornata sul Trasimeno grazie a una vittoria per 3-0 ottenuta in Umbria dalle ragazze di coach Galli. Le due squadre non si sono mai incontrate in campionato, per via della formula adottata a causa dell’emergenza sanitaria che ha portato alla suddivisione del gruppo originario di dodici squadre in due sottogruppi da sei ciascuno. Una formazione giovane con qualche chioccia, quella di Lucrezia, per certi versi molto simile alla De Mitri – Energia 4.0 che ha vissuto due fasi ben distinte, con una prima fase nella quale si era ben distinta (infliggendo in avvio una delle due sconfitte a Forlì che ha poi vinto il girone) e una seconda più difficoltosa per via dei tanti rinvii di partite subiti per colpa del Covid che ha portato Giuliodori e compagne a ottenere solo cinque punti in cinque giornate. Inoltre la Bcc Fano-Pedini ha avuto alcuni infortuni nella seconda fase della stagione e l’addio di una delle proprie giocatrici e molto probabilmente, se non ci fosse stata l’emergenza sanitaria, questa squadra avrebbe raccolto più punti in questo campionato. Squadra al completo, invece, per le rossoblù di coach Capriotti che ha problemi di abbondanza e soltanto a ridosso del fischio d’inizio dei direttori di gara Cristina Santinelli di Macerata e Lorenzo Marini di Ascoli Piceno svelerà i nomi delle atlete che andranno a referto per la gara di andata dei quarti di finale dei playoff promozione. In questo lunghissimo periodo di inattività, Benazzi e le altre hanno effettuato tre allenamenti congiunti molto impegnativi per non perdere il ritmo, allenamenti che hanno avuto il crisma delle vere partite di campionato. D’ora in poi quello che è stato non conta più e le gare avranno il meccanismo del dentro o fuori, quindi Capriotti ha richiesto alle sue la massima determinazione in campo. L’incontro si disputerà a porte chiuse e sarà visibile in diretta sulla pagina Facebook di Volley Angels Project e in differita venerdì 14 maggio alle ore 21.30 su Radio Studio 7 canale 611 del digitale terrestre.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-05-2021 alle 10:26 sul giornale del 11 maggio 2021 - 131 letture

In questo articolo si parla di sport, Volley Angels, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2pW





logoEV
logoEV
logoEV