Fermo, si riparte col teatro: l'Aquila è parte del programma Platea delle Marche in festa

2' di lettura 07/05/2021 - Anche la Città di Fermo con il Teatro dell’Aquila fa parte del programma Platea delle Marche in festa, il cartellone regionale di spettacolo dal vivo aperto (pronto cioè ad accogliere nuovi appuntamenti che altri Comuni vorranno organizzare) varato da AMAT, con il contributo della Regione Marche e del Ministero della Cultura, che si snoderà in 21 magnifici teatri marchigiani dal 9 maggio fino a metà giugno, su iniziativa di 17 Comuni coinvolti per un totale di 57 serate.

Sarà il regista Stefano Artissunch a firmare il 12 e 13 giugno alle ore 19.00 al Teatro dell’Aquila di Fermo il debutto in prima nazionale del grande classico di Carlo Goldoni Le smanie per la villeggiatura con Stefano Artissunch, Stefano De Bernardin, Laura Graziosi e Stefano Tosoni.

Questa mattina, nel corso della presentazione on line, è intervenuta per il Comune di Fermo l’Assessore alla cultura Micol Lanzidei che, oltre a ringraziare l’Amat per il grande lavoro di coordinamento e impulso avuto anche in questo anno difficile, ha sottolineato come quella dei prossimi 12 e 13 giugno “sarà la prima vera apertura, da quando ricopre l’incarico di assessore, del teatro alla prosa con il pubblico in sala. Ha inoltre sottolineato come la situazione emergenziale sanitaria nazionale possa costituire un stimolo di riflessione anche sul settore della spettacolo, pesantemente colpito e provato sia per non aver avuto momenti con cui fare cultura, assolutamente importante per le comunità e sia per la filiera ed i lavoratori di questo settore, per mesi nell’assoluta incertezza. Crediamo nella ripartenza e nella forza della rete regionale – ha detto – e in questo cartellone che vede la regione un unico grande palcoscenico: non vediamo l’ora di lasciarci emozionare”.

Scrive Amat che “lo svolgimento degli appuntamenti di Platea delle Marche in festa è subordinato alla permanenza della regione in zona gialla o bianca. Ogni venerdì saranno confermati gli spettacoli in programma la settimana successiva e dalle ore 20 di venerdì stesso sarà possibile acquistare su www.vivaticket.com i biglietti per gli spettacoli in programma fino alla domenica successiva. La vendita presso le biglietterie dei teatri avverrà dal primo momento utile a partire da quella data. Tutti gli spettacoli in programma avranno inizio negli orari che garantiranno l’osservanza del “coprifuoco” vigente e saranno segnalati nel sito www.amatmarche.net dove è pubblicato in costante aggiornamento il programma completo”. Info: AMAT tel. 071. 2072439.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-05-2021 alle 16:20 sul giornale del 08 maggio 2021 - 470 letture

In questo articolo si parla di cultura, teatro, amat, fermo, Comune di Fermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b2ay





logoEV
logoEV
logoEV