Un albergo diffuso chiamato Monterubbiano: un' iniziativa per le strutture ricettive

2' di lettura 04/05/2021 - Il Comune di Monterubbiano si è attivato per aggiornare e rendere fruibile una banca dati di tutte le strutture ricettive (alberghi, pensioni, affittacamere, b&b, ecc.) site nel territorio comunale, nonché di tutti i soggetti privati che vogliano mettere a disposizione case e appartamenti.

“Lo scopo - rimarca la sindaca Meri Marziali - è quello di creare un albergo diffuso nel territorio e poter soddisfare le richieste che pervengono al nostro ufficio per vacanze estive e/o affitti (stagionali, a lungo termine o annuali). Per questo, chiediamo la collaborazione degli interessati a voler comparire gratuitamente in questa banca dati attraverso la compilazione di una semplice scheda, disponibile presso l’Ufficio Turistico del Comune, così come presso il sito istituzionale ed i canali social ufficiali”.
Una volta compilata in tutte le sue parti, la scheda andrà riconsegnata in tempi brevi presso la sede del Comune di Monterubbiano (Via Trento e Trieste 1) oppure via mail all’indirizzo turismomonterubbiano@libero.it (per ulteriori informazioni è possibile contattare i numeri 0734.257396 - 259980).
Il censimento da parte dell'Ufficio Turistico, aggiunge la sindaca, è il primo passo per una mappatura della ricettività turistica da proporre per la prossima stagione, ma anche da inserire nel progetto regionale di Borgo Accogliente dal quale l'Amministrazione comunale intende cogliere tutte le opportunità previste.
“Nel nostro programma di mandato - conclude Marziali - abbiamo evidenziato l'importanza del coinvolgimento dei privati per la realizzazione di un progetto di Albergo Diffuso che punti sull'utilizzo di case sfitte per fini turistici, potenziando in questo modo la ricettività e dell'ospitalità di Monterubbiano. L'accoglienza e l'assistenza al turista verranno fornite tramite l'Ufficio Turistico, che farà da coordinamento per le prenotazioni, e coinvolgendo tutte le strutture commerciali e produttive presenti nel territorio comunale, come bar, attività di ristorazione e negozi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-05-2021 alle 15:01 sul giornale del 05 maggio 2021 - 264 letture

In questo articolo si parla di attualità, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1Fe





logoEV
logoEV
logoEV