Porto Sant'Elpidio, ruba due caricabatterie e fugge. Due maremmani vagano in mezzo alla strada: intervento di Polizia e veterinari

polizia controlli 1' di lettura 03/05/2021 - Tra gli altri interventi degli equipaggi della Polizia di Stato, numerosi dei quali per incidenti stradali, da segnalare quello effettuato nella tarda mattina di ieri presso un esercizio di Porto Sant’Elpidio.

Un giovane, dopo aver occultato nelle tasche del giubbotto due confezioni di caricabatterie, aveva superato la barriera delle casse pagando esclusivamente il prezzo di una confezione di prodotto alimentare; è stato fermato dall’addetto alla sicurezza del negozio, che lo aveva visto intascarsi gli altri prodotti ma è riuscito a fuggire facendo perdere le proprie tracce anche se ha fatto cadere la refurtiva, che è stata recuperata.
Il personale della Volante, dopo le ricerche infruttuose del soggetto, ha acquisito le immagini del sistema di videosorveglianza interna dell’esercizio commerciale ed il ladro ha le ore contate.
Ed ancora, segnalazione al 112 per la presenza di due grossi cani che stavano vagando a Porto Sant’Elpidio sulla strada che conduce al casello autostradale. Giunti sul posto, gli operatori della Volante hanno intercettato i due grossi pastori maremmani che camminavano sulla sede stradale, interrompendo di fatto la circolazione. Con non poca fatica i poliziotti li hanno fatti tornare nei campi vicini, rendendo possibile la ripresa del traffico ed evitando conseguenze per gli animali e gli automobilisti, facendoli restare fuori dalla strada che i due cani hanno tentato più volte di raggiungere nuovamente, fino all’arrivo di personale del Servizio Veterinario dell’A.S.U.R. che li ha presi in consegna.




Questura di Fermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-05-2021 alle 13:53 sul giornale del 04 maggio 2021 - 591 letture

In questo articolo si parla di cronaca, comunicato stampa, Questura di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1vT





logoEV
logoEV