Gener(Y)Action, online la lezione spettacolo di Macchini registrata al teatro Alaleona di Montegiorgio

2' di lettura 30/04/2021 - Ultimo appuntamento da record per Gener(Y)Action. Perché oltre al numero di partecipanti e partner, questa edizione del progetto voluto dalla Provincia di Fermo si è chiusa proprio con il racconto di un record: quello dell'attore e performer Piero Massimo Macchini, che il 28 maggio 2017 si era esibito per 12 ore consecutive nella Piazza del Popolo del capoluogo, portando in scena il suo vasto repertorio teatrale.

Emozionata per la chiusura la Presidente Moira Canigola, che ha ricordato come Gener(Y)Action sia nato per stimolare i ragazzi e dare loro la consapevolezza che con la propria passione ed un'adeguata formazione si possono raggiungere risultati importanti, come ha dimostrato lo stesso Macchini. “Dallo sport all'agricoltura, dall'industria alla chimica, abbiamo toccato tantissimi settori ed aspetti della nostra vita - ha precisato la Presidente -. E con quest'ultimo incontro abbiamo voluto dare un segnale bello e importante, di una vera rinascita. Per farlo abbiamo scelto di chiudere con un artista del nostro territorio, che ha saputo raccontare ed interpretare la nostra comunità, portandola alla ribalta nazionale. Il settore della cultura ha sofferto forse più di ogni altro per la chiusura, ma oggi riapre un mondo fantastico. Perché ricordate - ha concluso rivolgendosi ai giovani -: senza cultura non ci può essere sviluppo”.

“Macchini rappresenta la forza e la capacità che questo territorio ha nell'uscire fuori dai propri confini - ha voluto rimarcare il sindaco Michele Ortenzi -. Questa giornata cade in una data simbolica, con le Marche che tornano ad essere in zona gialla e con il mondo della cultura che riparte dopo aver sofferto tantissimo. L'augurio è che tutti gli attori e le compagnie possano riprendere a lavorare e a donarci emozioni, come solo il teatro è capace di fare”.

Piero Massimo Macchini ha ripercorso la genesi di quel Marche Comedy Record costruito insieme a tante amiche ed amici, sviluppato anche con finalità solidaristiche nei confronti delle popolazioni colpite dal terremoto: grazie ad un crowdfunding, infatti, è stato possibile finanziare una borsa di studio per una studentessa residente nel cratere sismico.

Passaggi fondamentali (uniti alle sue immancabili battute) che sono stati concentrati in una lezione-conferenza per gli studenti degli istituti superiori, disponibile anche sul canale Facebook di Gener(Y)Action. Ad ospitare l'evento il Teatro Alaleona di Montegiorgio, gentilmente messo a disposizione dell'Amministrazione Comunale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-04-2021 alle 21:09 sul giornale del 01 maggio 2021 - 156 letture

In questo articolo si parla di attualità, fermo, provincia di fermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/b1m7





logoEV
logoEV
logoEV