Tipicità Phygital Edition: l’edizione della “multicontemporaneità”

3' di lettura 21/04/2021 - Questa mattina alle 11 la conferenza stampa di Tipicità Phygital Edition direttamente dalla Sala del Mappamondo nel Palazzo dei Priori di Fermo

Angelo Serri, direttore di Tipicità, Paolo Calcinaro, sindaco di Fermo, e Marco Moreschi, direttore di Banco Marchigiano, accolgono la stampa nella suggestiva location della Sala del Mappamondo, per poi collegarsi con moltissimi ospiti illustri per presentare l’edizione “Phygital” di Tipicità, che si svolgerà dal 24 aprile al 2 maggio.

Innanzitutto, ci si collega con il Presidente della regione Marche Francesco Acquaroli, che parla dell’importanza della sinergia tra aziende, che hanno bisogno di sostenersi per affrontare le sfide del presente. Ma non solo, il Presidente sente la necessità di creare una connessione tra comuni e territori delle Marche.

E non solo, aggiunge Angelo Serri, questa edizione di Tipicità partirà dal Fermo Forum, storica sede del festival, per arrivare in tutto il mondo. Proprio il mappamondo alle spalle del direttore è simbolo della Phygital Edition, che vedrà coinvolte non solo le Marche e l’Italia, ma il Canada, Dubai, la Cina e vedrà come ultima tappa New York. “Questa è l’edizione della multicontemporaneità, il termine Phygital unisce le parole physical e digital, perché si vuole stabilire una connessione digitale con le persone, ma anche fisica, come ci si augura avverrà nel futuro” spiega il direttore. E fisico è sicuramente il Grand Tour delle Marche, ma anche il marketplace di Tipicità, una piattaforma “ad umanità aumentata”, che mira a diventare presto un luogo di incontro fisico.

Non mancano le chicche di questa edizione, i superospiti tanto attesi: Tinto, Marco Ardemagni (che partendo da Milano arriverà, in presenza, a Macerata e Fermo), Bruno Gambacorta e Gioacchino Bonsignore. Ma c’è anche spazio per un dialogo con un illustre presenza della FAO e per il Concorso sulla Biodiversità degli Istituti alberghieri marchigiani, che ha tanto incuriosito il pubblico nella scorsa edizione.

Ci sarà modo di discutere anche di turismo e viaggi, indagando quali saranno le tendenze dei prossimi mesi con l’aiuto di Alessandra Priante, Direttore Europa dello UNWTO, e della Anek Lines. Per di più, ci saranno delle esclusive dell’EXPO 2020 di Dubai e si discuterà anche del turismo della Cina. Secondo Paolo Calcinaro, è proprio questo il “lato positivo” del digitale, che ha permesso una connessione col resto del mondo, in particolare con la realtà di Ansbach, città tedesca gemellata con Fermo, e Anglais.

Ma l’ospite d’onore di questa edizione è il Québec, presentato da Vanessa Antoniali, in collegamento direttamente dalla Delegazione del Québec a Roma, che non nasconde la felicità di far parte di questa edizione e si congratula con Tipicità per come ha saputo reagire prontamente alle conseguenze della pandemia. L’Istituto gastronomico e turistico di punta nel Québec sarà protagonista di un importante evento che vedrà coinvolta l’Accademia di Tipicità: sarà un momento di confronto sulle diverse interpretazioni di uno stesso piatto. Ovviamente, ci sarà spazio per presentare le tipicità del Québec, come il mirtillo rosso e il burro d'arachidi.

Sono intervenuti anche Massimiliano Polacco, Direttore Confcommercio Marche e Marche Centrali, che ha parlato di un “risveglio” economico, turistico e soprattutto culturale della regione, Paolo Silenzi, il presidente di Cna Fermo, che ha accennato all’evento “Connectable Experience” (presente nel programma) e Emanuele Conforti, presidente del Confartigianato Imprese Macerata-Ascoli-Fermo. Conclude Marco Moreschi, usa la parola “sintesi”: tutti insieme bisogna fare sintesi. Spiega: "Ascoltando le proposte che ci arrivano dal territorio, insieme ci proietteremo in un futuro che sarà sicuramente diverso, ma che unendo le forze sarà possibile vivere al meglio".

Ed è proprio questo lo scopo principale di Tipicità Phygital Edition.

Per maggiori informazioni consultare il sito www.tipicita.it






Questo è un articolo pubblicato il 21-04-2021 alle 14:00 sul giornale del 22 aprile 2021 - 144 letture

In questo articolo si parla di attualità, tipicità, angelo serri, articolo, Silvia Cotechini, Expo Dubai 2020, Québec

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bYGJ