Covid Marche: fra sette giorni le prime riaperture, scende il numero dei ricoveri e sono 12 i morti nelle ultime 24 ore

2' di lettura 18/04/2021 - - 7 e poi tana libera tutti . . . si fa per dire . . . ultimi ritocchi da parte del Governo per capire con quale grado di libertà potremo muoverci. Intanto, da domani, lunedì 19, quasi sette milioni di ragazzi avranno lezioni in presenza contro un milione e mezzo poco più resterà a casa con la didattica a distanza.

Chi vorrà muoversi dovrà farlo, con ogni probabilità, avendo in tasca un pass; dunque un pass per muoversi tra Regioni e poter partecipare a spettacoli o eventi.
Sarà questo uno dei prossimi argomenti su cui porrà la propria attenzione il CTS. Quasi sicuramente, in prima istanza, si potrà girare con una certificazione nella quale risulti che si è stati vaccinati, che si è negativi al test o che si è guariti dal Covid.
E questo mentre sia in Italia che in Europa si sta lavorando ad un’app con codice Qr che certifichi più o meno le stesse cose.
Nella nostra regione intanto è boom di prenotazioni per il vaccino per la fascia di età 65-69 anni: superate le ventimila prenotazioni in poco più di un’ora mentre il Servizio Sanitario regionale, nella tarda serata di ieri, annunciava che nelle Marche ancora 12 persone (sei uomini e sei donne tra i 70 ed i 92 anni) non ce l’hanno fatta.
Tra le 12 vittime anche un 72enne di Fermo senza altre malattie.
Si riduce ancora il numero dei ricoveri per Covid; sono scesi a 678, -40.
I pazienti in terapia intensiva sono 101 (-7), quelli in semi intensiva 173 (-7), quelli in reparti non intensivi 404, (-35).
Il Servizio Sanità della Regione Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 3491 tamponi: 1777 nel percorso nuove diagnosi (di cui 416 nello screening con percorso Antigenico) e 1714 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 15,6%).
I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 277 (42 in provincia di Macerata, 53 in provincia di Ancona, 113 in provincia di Pesaro-Urbino, 23 in provincia di Fermo, 31 in provincia di Ascoli Piceno e 15 fuori regione).


di Lorenzo Bracalente
lorenzo.bracalente@gmail.com
 





Questo è un articolo pubblicato il 18-04-2021 alle 11:18 sul giornale del 19 aprile 2021 - 368 letture

In questo articolo si parla di cronaca, marche, servizio, vittime, articolo, lorenzo bracalente, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bX0J





logoEV
logoEV