Porto San Giorgio capitale del Futsal. Il Palasavelli teatro delle Final Eight di Coppa Italia Serie A2.

3' di lettura 15/04/2021 - Si parte domani con i padroni di casa del Cobà, che scenderanno in campo alle 11.00. Nel pomeriggio tocca alle due grandi favorite, l’Olimpus Roma e la FF Napoli. Grande attesa in città per questa competizione nazionale. Pieni, covid permettendo, gli alberghi e le strutture ricettive sangiorgesi. Spettacolo assicurato. Il Palasavelli sarà anche la casa delle final eight di futsal femminile e della serie B maschile.

Agonismo, grandi giocate, divertimento e partecipazione. Queste sono solo alcune delle parole che descrivono uno degli sport più seguiti a livello nazionale, il futsal, o calcio a 5 fate voi.

Stavolta sarà la Città di Porto San Giorgio ad ospitare una delle competizioni più importanti di questa disciplina, ovvero le Final Eight di Coppa Italia Serie A2. Lo scenario sarà quello del Palasavelli, centro nevralgico del futsal sangiorgese. Il moderno impianto sportivo sarà il teatro perfetto per dar vita ad uno spettacolo sportivo di prim’ordine.

Dopo le fasi preliminari, svoltesi nei mesi scorsi, l’atto finale della competizione si svolgerà durante tutto il week-end. Si parte domani alle ore 11.00. I primi a scendere sul parquet del Palasavelli, saranno i padroni di casa del Futsal Cobà, che se la vedranno con il tema cagliaritano della Leonardo C5. I beniamini di casa, guidati da capitan Bagalini e dai gol del pivot Borsato, nel loro girone di regular season, sono in piena corsa per primo posto e puntano alla promozione diretta in Serie A.

Dopo il match degli sharks, sempre domani, alle ore 14 toccherà a una delle due favorite di queste final eight, la FF Napoli che, guidata dal fuoriclasse Foglia e da bomber Fortino, se la vedrà con l’agguerrita Cus Molise.

Alle 17.00, invece, sul parquet del Palasavelli, scenderà in campo l’altra favorita, l’Olimpus Roma. Il team capitolino, che insieme alla FF Napoli, è già sicuro della promozione diretta in Serie A, se la vedrà con l’Atletico Nervesa.

A chiudere il programma di domani, sarà il match della L84 Torino di patron Marchisio, storico principino della Juventus, contro Futsal Plistena.

Sabato si torna di nuovo in campo con le semifinali a partire dalle ore 17.00 e poi ancora alle 20.00. Domenica, invece, alle 17.00 la finale tra le due migliori per aggiudicarsi la tanto desiderata Coppa Italia. Tutti i match saranno trasmessi sui canali social dell’emittente sportiva PMG Sport, piattaforma ufficiale del Futsal italiano. Organizzazione dell’evento affidata ai dirigenti di Sangiorgio C 5, che hanno accolto nel migliore dei modi le i giocatori delle 8 squadre ed i rispettivi staff.

A Porto San Giorgio c’è grande attesa per l’inizio della competizione, a testimonianza di questo basta guardare le strutture ricettive e gli alberghi della Città, che hanno fatto registrare in molti casi il tutto esaurito, sempre rispettando le norme anticovid.

Con questo evento, Porto San Giorgio si conferma capitale de futsal, che non a caso è uno degli sport più praticati a livello regionale, infatti le Marche vantano molte squadre nei vertici delle competizioni nazionali.

Il Palasavelli, inoltre, sarà fulcro del calcio a 5 anche nei mesi di aprile e maggio, perché ospiterà l’atto conclusivo della Sere A 2 femminile e della Serie B maschile.






Questo è un articolo pubblicato il 15-04-2021 alle 18:26 sul giornale del 16 aprile 2021 - 204 letture

In questo articolo si parla di sport, finale, calcio a 5, coppa italia, Comune di Porto San Giorgio, palasavelli, futsal, semifinale, capitale, Final Eight di Coppa Italia, articolo, serie a 2 maschile, futsal cobà, alto fermano, covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXHJ