1,2 milioni per il sostegno allo sport. Luna (Coni): «Ancora una volta azioni concrete da parte della Regione Marche a favore delle associazioni sportive»

Fabio Luna 2' di lettura 09/04/2021 - "Ancora una volta la Regione Marche ha voluto sostenere concretamente, in questo periodo di forte difficoltà, il mondo sportivo”: lo afferma il Presidente del CONI Marche Fabio Luna riferendosi al pacchetto complessivo di contributi che ammonta a 1,2 milioni messo a disposizione dalla giunta regionale.

Ben 950mila euro di contributi a fondo perduto per la ripresa delle attività sportive dilettantistiche post COVID-19 che si sommano ai 250 mila euro riservati ai gestori delle piscine agonistiche con vasche di almeno 25 metri. Si tratta di un ristoro economico alle organizzazioni del mondo sportivo marchigiano a fronte della mancata attività per sostenere la ripartenza, in considerazione degli onerosi costi organizzativi affrontati per la gestione e l’utilizzo degli impianti sportivi per il rispetto delle linee guida anti Covid.
Congiuntamente, la Regione Marche, il CONI, il CIP e tutti gli altri componenti del Comitato regionale dello sport e del tempo libero hanno condiviso la scelta di indirizzare le risorse disponibili per garantire, al maggior numero possibile di organizzazioni sportive, un contributo che potesse essere significativo, utile per la ripresa dell’attività sportiva nella nostra Regione.
Ferma restando una specifica riserva a favore dei gestori degli impianti natatori, il confronto in sede di Comitato regionale dello sport e del tempo libero ha determinato la scelta di riservare le risorse disponibili a quelle organizzazioni sportive che non abbiano beneficiato e non beneficino dei cosiddetti ‘ristori’ statali.
In base ai criteri dati sono circa 1.800 le organizzazioni sportive marchigiane che gestiscono e/o utilizzano impianti sportivi e che non hanno beneficiato di tali risorse statali e che potranno quindi beneficiare del più recente intervento regionale. Se tutte le 1.800 organizzazioni sportive presentassero la domanda di finanziamento, il contributo medio per ciascuna ASD/SSD si attesterebbe attorno ai 500 Euro.
“Ci tengo a ringraziare la Regione per quanto fatto per far sì che oltre 1.800 associazioni sportive marchigiane possano ricevere contributi per la ripresa delle attività – sottolinea il presidente del CONI Marche che rivolge particolare gratitudine “all’assessore regionale allo Sport, Giorgia Latini, per l’impegno a far sì che vengano stanziate ulteriori risorse destinate allo sport in assestamento di bilancio”. L’obiettivo è comune: promuovere sempre di più lo sport in ogni sua forma, anche a scuola, perché insegna educazione, socializzazione e spirito di squadra che sono i valori fondanti nella nostra società.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-04-2021 alle 17:41 sul giornale del 10 aprile 2021 - 141 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport, fabio luna, presidente, Coni Marche, sostegno, conferma, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWI4





logoEV
logoEV