Lunedì di Pasqua, controlli dei Carabinieri: 11 persone sanzionate per violazione della normativa anticovid

1' di lettura 06/04/2021 - Nella giornata di ieri, su tutto il territorio provinciale, i Carabinieri hanno eseguito specifici controlli per il rispetto della normativa anticovid-19, procedendo complessivamente all’ispezione di 35 esercizi pubblici, parchi, giardini e altri luoghi di assembramento.

Nell’occasione sono stati sottoposti a controllo complessivamente 242 veicoli e 296 persone identificate. Undici dei soggetti controllati sono stati sanzionati in via amministrativa per il mancato rispetto della normativa vigente. Cinque sono stati sanzionati dai militari della stazione CC di Montegranaro, coordinati dal luogotenente Giancarlo Di Risio, sorpresi fuori dal comune di residenza, in assenza di legittima motivazione. Tre sono stati “pizzicati” a Porto Sant’Elpidio dai Carabinieri della locale stazione, coordinati dal luogotenente Corrado Badini, di cui due perché passeggiavano, in luogo pubblico, senza la prevista mascherina, non rispettando il previsto distanziamento sociale; l’altro è stato “pizzicato” fuori dal comune, in assenza di valida motivazione. Anche a Porto San Giorgio i militari della locale stazione, guidati dal mar. magg. Antonio D’Amato, hanno contestato ad un soggetto la sanzione amministrativa per essere uscito fuori dal comune di residenza, senza valida motivazione. Infine, anche i Carabinieri di Servigliano, diretti dal mar. magg. Roberto Fontana, hanno proceduto nei confronti di due soggetti che, in luogo pubblico, non facevano uso delle previste mascherine, non osservando le previste distanze di sicurezza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-04-2021 alle 14:55 sul giornale del 07 aprile 2021 - 188 letture

In questo articolo si parla di cronaca, pasquetta, comunicato stampa, dal Comando dei Carabinieri di Fermo, controlli anti covid

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bWb6