Sant'Elpidio a Mare, in auto con strumenti da scasso: denunciati dai Carabinieri

1' di lettura 04/04/2021 - I militari della Sezione Radiomobile, coordinati dal maresciallo maggiore De Angelis, hanno intercettato a Sant’Elpidio a Mare un’autovettura condotta da un pluripregiudicato 30enne del luogo che, a seguito di perquisizione personale e veicolare, è stato trovato in possesso di strumenti di effrazione ed oggetti idonei allo scasso, pertinenti al reato di possesso ingiustificato di chiavi alterate e grimaldelli di cui all’art. 707 del codice penale.

Nell’occasione, ai Carabinieri non è sfuggito che lo stesso manifestava sintomi riconducibili ad assunzione di stupefacenti; pertanto, invitato a sottoporsi a specifico accertamento, egli rifiutava. Per tale motivo è stato denunciato per guida in stato di alterazione psico-fisica per uso di sostanze stupefacenti, di cui all’art. 187 del codice della strada, con contestuale ritiro immediato della patente di guida ed affidamento in custodia giudiziaria dell’autovettura. L’uomo e la donna 24enne del luogo in sua compagnia, sono stati infine sanzionati anche in via amministrativa per la violazione sulla normativa anticovid, in quanto sottoposti a controllo fuori dal comune di residenza, in assenza di legittima motivazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-04-2021 alle 15:08 sul giornale del 06 aprile 2021 - 289 letture

In questo articolo si parla di cronaca, strumenti, scasso, comunicato stampa, dal Comando dei Carabinieri di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bV36