Truffa online, vittima una donna di Altidona: pugliese denunciato dai Carabinieri di Pedaso

Carabinieri 1' di lettura 03/03/2021 - Un altro malfattore di origini pugliesi è incappato nella rete dei Carabinieri della Compagnia di Fermo, nello specifico in quella dei militari della Stazione di Pedaso stavolta.

Il furbastro aveva simulato una vendita di calzature sul noto sito di vendita online “Subito.it” e, con artifici e raggiri, si era fatto accreditare su una carta Postepay a lui riconducibile la somma di 430 euro da un’ignara cliente di Altidona. Poi, ad accredito avvenuto, era sparito nel nulla, senza spedire la merce pattuita. All’esito di minuziosi accertamenti su documentazione bancaria e analisi di tabulati telefonici i Carabinieri di Pedaso sono riusciti a identificarlo, per poi deferirlo in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Fermo per il reato di truffa. “L’invito per tutti è sempre lo stesso - raccomanda l’Arma - massima attenzione ai facili acquisti online per evitare brutte sorprese”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-03-2021 alle 16:41 sul giornale del 04 marzo 2021 - 351 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pugliese, subito.it, truffa online, comunicato stampa, dal Comando dei Carabinieri di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQSq





logoEV
logoEV
logoEV