Santa Vittoria e Grottazzolina classi in quarantena. A Comunanza si pensa alla zona rossa, ma i cittadini non ci stanno.

2' di lettura 01/03/2021 - Situazione contagi in aumento nelle Marche. Ancona e Macerata le Provincie più colpite. Fermo fanalino di coda, ma preoccupano le situazioni di singoli Comuni. Nel frattempo diverse le classi in quarantena per via di studenti ed insegnanti positivi. A Comunanza, ai confini con l'Alto Fermano, il Sindaco pensa alla zona rossa, ma i cittadini dicono no. "30 contagi al giorno sono troppi".

Il covid continua la sua marcia. Il rischio 3° ondata è sempre più alto e con la zona arancione si cerca di correre ai ripari. Nel frattempo, la campagna vaccinazioni procede senza troppi intoppi. Oggi, nella Provincia di Fermo, toccava ai dipendenti scolastici.

Insegnanti e bidelli in fila nel Distretto Danitario di Petritoli per le dosi Astra Zeneca. Negli altri punti sanitari si continua con le somministrazioni per gli over 80. Tuttavia la situazione nel territorio fermano non è delle milgiori.

Nonostante la nostra sia la Provincia meno colpita tra quelle marchigiane, con Ancona e Macerata a guidare la classifica, preoccupa il quadro di alcuni Comuni dove il virus non ha rallentato. Nei giorni scorsi vi abbiamo raccontato il quadro del Comune di Monte San Pietrangeli, dove, visto l'aumento vertiginoso dei contagi, l'Amministrazione Comunale sta seriamente pensando di attivare la zona rossa, così da limitare i danni.

Momento non felice anche a Grottazzolina, dove oltre ai 12 cittadini positivi e alle 17 persone in isolamento domiciliare, si aggiunge la situazione dell'Istituto scolastico. Dopo la quarantena di una classe della Scuola media, è stata annunciata anche la quarantena per la quarta elementare, a seguito della positività di una docente. Didattica a distanza quindi per gli studenti di Grottazzolina, ai quali fanno da eco gli alunni della Scuola di Santa Vittoria in Matenano. Anche qui, a seguito del contagio di uno studente, si è deciso di chiudere l'intero plesso e di sanificare tutti gli spazi in comune, considerando anche il trasporto scolastico condiviso dagli alunni di ogni età.

Ai confini con l'Alto Fermano situazione preoccupante nel Paese di Comunanza, con il Sindaco Cesaroni che, durante quest'ultimo week-end, ha seriamente pensato di attivare al zona rossa su tutto il Comune. L'impennata di contagi ha preoccupato l'Amministrazione, che era sul punto di mettere in vigore misure più restrittive. Nella scorsa settimana, infatti, si contavano circa 30 contagi al giorno, troppi per una cittadina come Comunanza. Tuttavia, al momento, niente zona rossa, i cittadini hanno detto no, esprimendo il loro dissenso. Difficile trovare un compromesso accettabile in queste situazione, fatto sta che il covid non sembra rallentare la sua marcia.






Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2021 alle 18:26 sul giornale del 02 marzo 2021 - 4192 letture

In questo articolo si parla di scuola, attualità, alunni, insegnanti, contagi, zona rossa, isolamento, istituto, articolo, alto fermano, covid 19, quarantena, tamponi, didattica a distanza, covid, positivi, zona arancione

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQxF





logoEV
logoEV
logoEV