Fermo, si appartano per consumare eroina: due marocchini segnalati alla Prefettura. A Montegranaro altri 4 sanzionati per violazione del coprifuoco

1' di lettura 01/03/2021 - Proseguono i controlli disposti sul territorio dal Comando Provinciale Carabinieri di Fermo, in particolare per contrastare la diffusione del contagio da Covid-19.

I militari della Stazione di Montegranaro, che già due notti fa avevano sopreso 6 cittadini a spasso per le vie cittadine dopo le 22.00 senza alcuna valida giustificazione, ne hanno contravvenzionati altri quattro per lo stesso motivo. Anche per loro è scattata la segnalazione alla competente autorità amministrativa.

I militari della Sezione Radiomobile di Fermo, invece, coordinati dal maresciallo maggiore De Angelis, hanno pizzicato due giovani marocchini che si erano appartati in Contrada San Marco, a Fermo e, dopo aver preparato accuratamente piccoli quantitativi di eroina, avevano iniziato ad assumerla bruciandolo su lembi di carta stagnola. Purtroppo per loro, però, i Carabinieri sono sopraggiunti prima che riuscissero a terminarla. Immediato è scattato il sequestro amministrativo dei due manufatti e la segnalazione alla Prefettura di Fermo per violazione dell'art 75 DPR 309/90, per la detenzione di sostanza stupefacente per uso personale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-03-2021 alle 14:02 sul giornale del 02 marzo 2021 - 346 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, comunicato stampa, dal Comando dei Carabinieri di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bQqX





logoEV
logoEV