x

SEI IN > VIVERE FERMO > ATTUALITA'
articolo

ENS Marche: educare alle differenze

1' di lettura
571

di Michele Peretti
redazione@viverefermo.it


In partenza il corso intensivo di Lingua dei Segni Italiana cofinanziato dalla Regione Marche.

L’obiettivo è formare figure che possano aiutare le persone sorde a comunicare, facilitando l’accesso alle informazioni e favorendo l’ampliamento delle loro conoscenze nonché una maggiore partecipazione sociale. La figura in uscita sarà in grado di praticare la Lingua dei Segni Italiana (LIS), conoscerà e avrà compreso le abitudini, l’educazione, la storia, la cultura, i bisogni espressi ed inespressi, i modi di pensare delle persone sorde. Per ulteriori informazioni: http://istao.it/corso-lis/





Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2021 alle 15:00 sul giornale del 25 febbraio 2021 - 571 letture