Covid: Non sono da escludere zone rosse nelle Marche

1' di lettura 15/02/2021 - Già da domani, martedì, si avrà un quadro della situazione generale con i dati che verranno inviati al Ministero. La Regione, intanto, da più giorni si sta muovendo su più fronti per avere a disposizione il più alto numero di vaccini al fine di assicurarsi le quantità necessarie per gli over ottanta e per gli insegnanti e le forze dell'ordine.

Il gran numero di contagi nella provincia di Ancona ha creato un giustificato allarme da parte dell’assessore Saltamartini che ha spiegato chi dovrà emettere decreti nel caso in cui nei Comuni si dovesse superare la soglia dei 250 casi per ogni 100.000 abitanti.
In quel caso saranno i Sindaci a decidere come la Regione si dovrà assumere l’onere se la suddetta soglia dovesse interessare una o più province o ancora più Comuni confinanti tra di loro. Si sa che se tale soglia dovesse essere riscontrata a livello regionale la competenza di eventuali restrizioni fa capo al Governo.
Un allarme che fa eco alle dichiarazioni sentite per televisione e lette su altre testate giornalistiche di alcuni virologi ed esperti della materia quasi tutti concordi nell’affermare che sarebbe opportuno un look down nazionale di qualche settimana sin da subito.
Decisioni che comunque spettano al Governo e sarà questa una delle prime mosse del Primo Ministro Draghi.
Sono già più di 40mila le prenotazioni per la vaccinazione degli over 80 nella nostra Regione.
Il Servizio Sanità delle Marche d'intesa con l'Assessore di riferimento sta contestualmente mettendo a punto un piano, sempre se arriveranno le dosi necessarie, per vaccinare anche gli insegnanti e le forze dell’ordine.


di Lorenzo Bracalente
lorenzo.bracalente@gmail.com
 





Questo è un articolo pubblicato il 15-02-2021 alle 11:17 sul giornale del 16 febbraio 2021 - 779 letture

In questo articolo si parla di cronaca, regione, insegnanti, vaccinazione, forze dell'ordine, articolo, lorenzo bracalente, regione marche, covid, over 80

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bN7K