Porto Sant'Elpidio: arrestato dai Carabinieri un pregiudicato tunisino

Carabinieri 1' di lettura 30/01/2021 - Altro risultato conseguito dai Carabinieri della Compagnia di Fermo, in particolare da quelli di Porto Sant’Elpidio, coordinati dal luogotenente Badini.

I militari infatti, nella giornata di ieri, hanno tratto in arresto un pregiudicato tunisino trentenne, già sottoposto alla detenzione domiciliare, dopo avergli notificato un’ordinanza di sostituzione di quella pena alternativa con la detenzione in carcere.

Il provvedimento, emesso dal Magistrato di Sorveglianza di Macerata, vede l’uomo destinatario di una condanna definitiva alla pena della reclusione di 3 anni e 7 mesi per reati attinenti allo spaccio di sostanze stupefacenti commessi nel maceratese nel 2018.

Dopo le formalità di rito per l’arrestato si sono aperte le porte del Carcere di Fermo.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-01-2021 alle 13:37 sul giornale del 01 febbraio 2021 - 487 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, arresto, pregiudicato, tunisino, comunicato stampa, dal Comando dei Carabinieri di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bLSn





logoEV
logoEV