Roma, rimpasto nella squadra di governo della Giunta-Raggi: via vicesindaco e assessore

1' di lettura 23/01/2021 - La sindaca di Roma Virginia Raggi ha ritirato le deleghe al vicesindaco Luca Bergamo e all'assessore allo Sviluppo Economico Carlo Cafarotti, nell'imminenza di operare una sorta di "restyling" alla sua squadra di governo.

Virginia Raggi si è "accollata" temporaneamente le deleghe alla Crescita Culturale e Sviluppo economico e Turismo e Lavoro, in attesa di ri-sistemare la propria Giunta. Si vocifera che l'attuale assessore al personale Antonio De Santis possa essere la figura più autorevole a ricoprire la carica di vicesindaco e che al commercio possa andare Andrea Coia, attuale presidente della commissione attività produttive dell'assemblea capitolina.
Le grandi manovre della sindaca Raggi sembrano voler preannunciare una maggiore stabilità in vista della nuova corsa al Campidoglio.

La Raggi ha ringraziato entrambi i collaboratori per il lavoro svolto, ma non ha celato la distanza ideologica con l'ex vicesindaco. "Ci sono diversità di visioni politiche per il futuro di Roma. Ne abbiamo discusso di recente senza riuscire a trovare una sintesi". Il feeling si era già infranto quando Bergamo non aveva ben accolto la decisione di Virginia Raggi di ricandidarsi per il secondo mandato.






Questo è un articolo pubblicato il 23-01-2021 alle 09:27 sul giornale del 25 gennaio 2021 - 231 letture

In questo articolo si parla di politica, roma, redazione, lazio, articolo, Antonello Staccioli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKL2





logoEV
logoEV