Minorenne sorpreso dai Carabinieri a confezionare uno spinello: scatta la segnalazione. Disattende l'obbligo di presentazione alla p.g.: denunciato

carabinieri 1' di lettura 24/01/2021 - Da Montegranaro a Porto Sant'Elpidio, due i risultati di servizio conseguiti dai militari dell'Arma. Tra venerdì e sabato sette le sanzioni elevate per mancato rispetto della normativa anti Covid.

I Carabinieri della Stazione di Montegranaro hanno sorpreso un ragazzo sedicenne, residente a Montegranaro, mentre era in possesso di uno spinello, da lui appena confezionato per uso personale, contenente poco meno di mezzo grammo di marijuna. Immediata è scattata la segnalazione all’autorità amministrativa e il sequestro amministrativo dello spinello. A seguito degli accertamenti il minore è stato riaffidato ai genitori.

I Carabinieri di Porto Sant’Elpidio hanno invece denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Fermo un uomo, classe 1986, di origini albanesi ma residente a Porto Sant’Elpidio, già noto alle cronache giudiziarie. Egli, benché sottoposto all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per due volte a settimane, come disposto dal Tribunale di Ancona con un provvedimento recente, non vi ha ottemperato senza fornire valida giustificazione.

A proposito infine di normativa anti Covid, negli ultimi due giorni, l’intera Compagnia Provinciale, ha contravvenzionato 7 persone per mancato uso della mascherina e per violazione del coprifuoco.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2021 alle 11:41 sul giornale del 25 gennaio 2021 - 476 letture

In questo articolo si parla di cronaca, spinello, minorenne, obbligo di firma, comunicato stampa, dal Comando dei Carabinieri di Fermo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKTS





logoEV
logoEV