Compagnia della Marca: “Aprite i vostri occhi” selezionato per partecipare al festival “Marche Palcoscenico Aperto”

4' di lettura 23/01/2021 - Ci sarà anche “Aprite i vostri occhi. Sopra e sotto il palco”, prodotto da Compagnia della Marca in collaborazione con Sydonia Production, tra gli spettacoli selezionati da Amat e Regione Marche per partecipare a “Marche Palcoscenico Aperto – Festival del teatro senza teatri”, una lunga kermesse che dal 23 gennaio a maggio inoltrato porterà sui palchi marchigiani più di 200 eventi di teatro, musica, danza e circo contemporaneo in streaming, online, al telefono o persino su Whatsapp.

Il festival vedrà partecipare 60 tra artisti e compagnie selezionati tra le 370 proposte pervenute al bando approntato da Amat come prima concreta risposta all’attuale interruzione delle attività di spettacolo dal vivo dovuta all’emergenza sanitaria. Tra questi, nel corposo cartellone che abbraccerà tutta la regione, ci sarà anche l’opera scritta dal direttore artistico della compagnia Roberto Rossetti nel 2018, che però subisce una profonda metamorfosi.

Il progetto prevede l’allestimento a porte chiuse dello spettacolo “Aprite i vostri occhi” all’interno del Teatro dell’Aquila di Fermo, dove verrà registrato nelle prossime settimane per poi essere trasmesso sul canale Youtube della Compagnia della Marca domenica 14 marzo dalle ore 20 alle 24. In collaborazione con Sydonia Production, Compagnia della Marca produrrà un contributo video, diretto da Luca Trovellesi Cesana, atto a valorizzare una scrittura che si concentra sulla nostra Italia, sulle nostre Marche e sulle vere bellezze della nostra terra. In questo periodo sempre più spesso si parla dell’utilità e dell’importanza dei mestieri che ruotano attorno al teatro. In questo prodotto audiovisivo si racconterà quindi non solo lo spettacolo, ma tutto l’allestimento tecnico/artistico, con uno staff di circa 25 persone fra tecnici e organizzatori, e quindi la preparazione degli attori e delle attrici, i trucchi (eseguiti con aerografo dalla maestra Lucia Postacchini) e l’organizzazione. L’intenzione è dunque quella di far conoscere al pubblico tutto ciò che avviene nella preparazione di un’opera teatrale, che in questo caso andrà a fondersi con un set cinematografico. La giusta occasione per mostrare al pubblico, finalmente, cosa vuol dire essere un tecnico, un regista, un attore, un ballerino, un produttore.

“Aprite i vostri occhi” era nato dall'unione tra un percorso didattico portato avanti da Legambiente nelle scuole del cratere marchigiano e dalla visione fresca e artistica del regista e autore Roberto Rossetti, che ha elaborato il lavoro fatto dai giovani abitanti dell’Appennino, grazie al contributo della Regione Marche e del Mibact. E quindi spazio alle comunità appenniniche, ai giovani artisti e alle loro fantasie e speranze, che sono nuova linfa per una rinascita in grado di rendere quei territori più forti e competitivi. Ed è proprio usando la fantasia che si vuole raccontare questa storia, “Aprite i vostri occhi”, un fantasy che cerca di far comprendere al pubblico che la bellezza e lo spettacolo, quello vero, ce lo abbiamo tutti i giorni davanti ai nostri occhi.

«Un viaggio dove realtà e fantasia, concretezza e astrattismo si fondono dando vita ai tre protagonisti che sembrano usciti da un libro di favole o da una sceneggiatura di Ted Elliott e Terry Rossio – racconta Rossetti – Nino (Appennino), Lina (Collina) e Tic (Adriatico) sono gli elementi geologici che caratterizzano in particolare la nostra regione, le Marche, e nei quali l'Italia tutta può riconoscersi. Il grande valore agroalimentare, le nostre passioni e il nostro spirito verranno raccontati in uno spettacolo teatrale dal forte impatto emozionale. Le nostre cime, le nostre dolci colline e il nostro mare si animeranno e prenderanno vita assumendo sembianze umane. Tre personaggi, che enfatizzati nei loro costumi come nel grande successo di Guillermo Del Toro "Il labirinto del fauno", vivono e assaporano le emozioni dell'uomo. Uno show teatrale in cui, contrariamente alla realtà, sarà il pubblico ad ascoltare nel silenzio il lamento, la gioia e la vitalità di queste tre entità indispensabili per la vita di ogni italiano e di ogni essere vivente».

SCHEDA ARTISTICA

“Aprite i vostri occhi" – Sopra e sotto il palco”

Autore: Roberto Rossetti

Musiche: Paolo Carlomè.

Attori: Giovanni Moschella (nel ruolo di Nino), Carla Rossetti (nel ruolo di Lina) e Francesco Properzi (nel ruolo di Tic), Roberto Rossetti, Ilaria Gattafoni, Silvia Gattafoni.

Coreografie: Ilaria Battaglioni, Roberto Rossetti

Regia: Roberto Rossetti

Produttore esecutivo: Fabio Tartuferi, Nazareno Gismondi (Sydonia)

Assistente alla regia/segreteria: Alessia Torresi

Direttore di scena: Enrico Verdicchio

Costumi: Giulia Ciccarelli

Scenografia: Rudy Teodori

Luci: Lorenzo Chiusaroli

Disegno fonico: Alessio Rutili

Trucco: Lucia Postacchini, Rudy Teodori

Grafica: Evandro Borgiani

Web e social media: Laura Rossi

Video e post-produzione: Sydonia Production

Regia video: Luca Trovellesi Cesana (Sydonia)

Video intro: https://youtu.be/h58IG_n745Q


da Compagnia della Marca
Sant'Elpidio a Mare
 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-01-2021 alle 15:59 sul giornale del 25 gennaio 2021 - 201 letture

In questo articolo si parla di teatro, attualità, spettacoli, Sant'Elpidio a Mare, Compagnia della Marca, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKRn





logoEV
logoEV
logoEV