Admo Colline Fermane, 2020 nel segno di adesioni e donazioni di midollo come quella di un figlio al padre

3' di lettura 24/01/2021 - Iniziative e obiettivi importanti anche per il 2021. Admo Colline Fermane, la sezione dell’Associazione che riunisce complessivamente 900 iscritti di midollo osseo delle Città di Fermo, Montegranaro, Monte Urano, Sant’Elpidio a Mare e Torre San Patrizio, traccia un bilancio dell’anno trascorso e le prospettive per quello iniziato. Sempre con slancio ed entusiasmo, come i suoi volontari sanno fare.

A due anni esatti dalla costituzione dell’organismo, presieduto da Alessandra Ferroni, che vede insieme gli iscritti di cinque Comuni della Provincia, l’associazione prosegue nella mission per cui è nata, ovvero quella di sensibilizzare sempre più sulla donazione di midollo osseo. Il 2020 si è chiuso con un’attività ovviamente condizionata dall’emergenza sanitaria ma che, nonostante tutto, ha visto nuove adesioni all’associazione, non con i classici incontri e manifestazioni pubbliche che non si sono potute tenere o i banchetti informativi all’aperto, ma grazie a campagne social e video di sensibilizzazione, attivate in sinergia con le altre sedi operative della regione.

“Con queste iniziative – ha detto la Presidente Ferroni - abbiamo provato ad allargare lo sguardo oltre le difficoltà che ora ci accomunano, per far sapere ai giovani che in realtà hanno modo di fare sempre qualcosa di davvero grande e importante: iscriversi al Registro dei Donatori di Midollo Osseo e contribuire a dare speranza ad altre persone”.

A queste si sono aggiunte altre liete notizie rappresentate da gesti concreti come quello, bellissimo e unico, di un giovane che ha donato il proprio midollo al padre, residente in Provincia di Fermo e da tempo in attesa di un trapianto: una donazione che può avvenire in rarissimi casi, proprio perché fra consanguinei e congiunti le probabilità di midollo compatibile sono bassissime, ma che in questo caso ha rappresentato una felice quanto straordinaria eccezione.

E inoltre, l’importante donazione con un lascito ad Admo e ad altre tre associazioni di una signora, che ha sempre tenuto Admo nel cuore tanto da compiere un gesto così generoso.

“Gesti per cui esprimiamo tanta gratitudine – dice la Presidente Ferroni – ci uniamo inoltre ai ringraziamenti del Presidente regionale Admo Elvezio Picchi al Comune di Montefalcone Appennino per aver sposato la buona causa dell’Admo, acquistando e donando a Natale il panettone Admo a ciascuno dei 200 nuclei familiari del paese, dimostrando con questa iniziativa, unica nel suo genere per un Comune, quanta sensibilità ci sia verso il tema della donazione di midollo osseo. Così come vogliamo ringraziare per la generosità l’azienda Railita di Sant'Elpidio a Mare che come fa da anni, nonostante il difficile momento, ha voluto donare a Natale ai propri dipendenti il panettone Admo e la S.S. SUTOR Basket che ci aiuta a diffondere e condividere il messaggio della donazione, sempre con entusiasmo e forza. Questi presupposti, pur nella difficoltà per l’emergenza, ci danno stimolo a fare sempre meglio e di più, anche per il 2021”.

COME DONARE MIDOLLO OSSEO

- Avere un’età compresa tra i 18 e i 35 anni

- Avere un peso corporeo di almeno 50 kg

- Godere di buona salute

La disponibilità del Donatore rimane valida fino al raggiungimento dei 55 anni. Dopo un colloquio con un medico, verrà firmato il consenso informato, l’adesione al Registro Italiano Donatori di Midollo Osseo (IBMDR) e verrà effettuato un semplice prelievo di sangue o di saliva. Il sangue (o la saliva) verrà poi tipizzato, verranno cioè estratti i dati genetici, indispensabili per verificare la compatibilità con un paziente. Informazioni che vengono poi inserite nel Registro Nazionale, collegato con tutti i Registri internazionali. Da quel momento si diventa un potenziale donatore di midollo osseo.

Info:

- www.admo.it

- www.admomarche.it

pagine facebook di:

- Admo Marche

- Admo Colline Fermane (tel. 3489237118 - mail: collinefermane@admomarche.it).




redazione Vivere Fermo


Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-01-2021 alle 11:16 sul giornale del 25 gennaio 2021 - 164 letture

In questo articolo si parla di cronaca, attualità, fermo, admo, donazioni, notizie, midollo osseo, Redazione VivereFermo, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKTK





logoEV
logoEV