Porto Sant’Elpidio: “Dichiarazioni false e diffamatorie. Si informi meglio”. Marcotulli controbatte alla Pasquali.

3' di lettura 20/01/2021 - Sicurezza delle scuole, Villa Baruchello e fondi per le scogliere, il Capogruppo Fratelli d’Italia risponde alla Dem Pasquali. “E’ fastidioso essere smascherati per l’incapacità di gestire le risorse, ma la realtà è questa”. “Grave dimenticarsi di partecipare ai bandi pubblici”.

In questi giorni a farla da padrone sono le diatribe, le accuse e le discussioni accese nelle alte camere del Governo italiano. Uno scenario simile si ha nella politica locale, in particolare nel Comune di Porto Sant’Elpidio, dove lo scontro dialettico tra Dem e Fratelli d’Italia continua.

Dopo la forte critica mossa dal Consigliere Marcotulli verso l’Amministrazione per l’incapacità di gestire le risorse pubbliche e l'errato piano per la sicurezza scolastica oltre all’annoso problema delle scogliere, è arrivata la risposta del Capogruppo Pd Annalinda Pasquali. La Dem ha descritto le dichiarazioni del collega di colore opposto come “Un inutile allarmismo. Crea solo confusione e idee negative", evidenziandone la poca coerenza.

Puntuale la controbattuta di Marcotulli che non le manda a dire: “False e diffamatorie le dichiarazioni della capogruppo Pasquali che invito a ritirare pubblicamente e a sottolineare l’errore fatto. Gli interventi di somma urgenza con scogliere radenti a protezione della viabilità e degli stabilimenti balneari non sono mai stati criticati dal sottoscritto, ovvio li ho dichiarati non risolutivi, ma mai ritenuti privi di buon senso. La Pasquali avrebbe dovuto riprendere lo storico degli articoli sull’argomento, così da constatare come, già nella primavera del 2018, fui io stesso a spronare una azione in somma urgenza del Sindaco per la messa in sicurezza della viabilità e degli stabilimenti a seguito della forte mareggiate, offrendo supporto politico e garantendo copertura finanziaria all’eventuale cambio di amministrazione”.

Fondamentale l’apporto della nuova giunta regionale: “La Regione questa volta ha risposto immediatamente, stanziando 200.000 € in sole due settimane senza tergiversare o rimandare, un modo di agire del tutto diverso da quello che per anni siamo stati costretti ad accettare dalla guida regionale precedente nonostante il colore politico fosse lo stesso”.

Le risorse mancano o non sono impiegate al meglio? “Capisco che sia fastidioso essere smascherati sulla incapacità gestionale delle risorse e sul fatto che il Comune si dimentichi di partecipare a bandi pubblici e sottovaluti opportunità contributive strutturali. Non basta nascondersi dietro al finanziamento ottenuto per Villa Baruchello per evitare di essere smascherati. La somma ottenuta è assai esigua, a fronte di quanto veramente servirebbe per ridare lustro alla villa che verte in uno stato di abbandono e decadenza, causata dal totale disinteresse di questa e della precedente giunta”.

Villa Baruchello, una situazione da risolvere al più presto? “L’Amministrazione non ha mai investito e saputo valorizzare il complesso Baruchello, lasciando tutto sulle spalle dell’Associazione di quartiere e della CNA, che hanno fatto ben oltre le loro possibilità, senza mai essere adeguatamente ascoltate e coinvolte nel processo di riqualificazione. Ora aspettiamo con ansia che i lavori possano iniziare, auspicando che le scelte fatte ed attuate abbiano una durata maggiore alla media delle opere eseguite in città”.

E come risponde alla domanda della Pasquali che le chiede se si esprima per i suoi elettori o solamente per se stesso? “Rispondo con molta franchezza, parlo a nome di quanti sono stufi di vedere che a Porto Sant’Elpidio non esista un’opera pubblica che resista più di qualche anno, prima che vi si debba rimettere mano a spese del contribuente e senza individuare mai responsabilità tecniche o politiche”.






Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2021 alle 11:47 sul giornale del 21 gennaio 2021 - 581 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, partito democratico, scuole, scontro, scogliere, comune di porto sant' elpidio, amministraione comunale, fratelli d'italia, articolo, Villa Baruchello Porto S.Elpidio, alto fermano, dibattito politico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bKgX