Sant'Elpidio a Mare, adozione della variante al Piano Regolatore Generale: procede l'iter. Le nuove istanze entro il 31 gennaio

3' di lettura 18/01/2021 - E’ in fase conclusiva l’iter che porterà all’adozione della variante al Piano Regolatore Generale sulla quale l’Amministrazione Comunale è al lavoro.

Per portare a compimento tale iter, entro il 31 gennaio prossimo i privati, le ditte, gli enti pubblici, i proprietari di immobili (e chiunque ne abbia titolo) che intendano procedere ad interventi di trasformazione urbanistica, edilizia, modifica di destinazione d’uso di immobili o che intendano portare all’attenzione dell’Amministrazione Comunale proposte nel pubblico interesse possono a segnalare i propri intenti.
Le segnalazioni dovranno pervenire al protocollo generale del Comune anche tramite email (protocollo@santelpidioamare.it) e dovranno essere corredate della necessaria documentazione tecnica (planimetria stralcio del vigente PRG con chiara individuazione dell’ambito territoriale in questione) con riportata tassativamente nell’oggetto la dicitura “Variante al PRG 2021”.
Le proposte trasmesse precedentemente alla data del presente avviso, saranno ritenute valide; i cittadini sono pertanto invitati a non replicare le precedenti proposte a meno che non siano intervenute variazioni. In tale caso si prega di chiedere l’annullamento della precedente istanza e riformularla completamente in modo chiaro.
Per le domande presentate precedentemente, qualora non ci sia più l’interesse, il richiedente dovrà presentare per iscritto la propria volontà alla rinuncia, indicando gli estremi (data di presentazione e protocollo) della precedente richiesta effettuata.
Le proposte che perverranno sono considerate come contributo al processo formativo della pianificazione Comunale e non presuppongono vincolo di scelta né di riscontro formale da parte dell’Amministrazione Comunale. In ogni caso, le richieste che perverranno dopo il 31.01.2021 non saranno prese in considerazione.

“Siamo arrivati alle tappe finali di un iter che porterà, entro i tempi burocratici previsti (due adozioni in consiglio comunale, l’invio in Provincia e successiva approvazione in consiglio comunale), alla conclusione di un percorso avviato da tempo – dice l’Assessore all’urbanistica Norberto Clementi – e colgo l’occasione per ringraziare gli uffici e i tecnici incaricati di seguire le varie tappe. Entro il 31 di gennaio chi avesse delle richieste nuove da inoltrare all’Ente potrà farlo così come potrà dare adeguata comunicazione chi non avesse più interesse ad istanze precedentemente inoltrate. Si raccomanda di non replicare istanze già inoltrate (e alle quali si è ancora interessati) a meno che non siano intervenute variazioni: in ogni caso sarà fondamentale l’indicazione della dicitura Variante al PRG 2021 sull’oggetto”.

“Con questa ultima tappa – aggiunge il Sindaco, Alessio Terrenzi – questa Amministrazione Comunale porta a termine un importante percorso che permetterà all’ente di dotarsi di uno strumento aggiornato ed andare incontro alle nuove esigenze. Siamo oramai alle battute finali e ringrazio gli uffici, il tecnico incaricato e l’assessore Clementi che ha seguito la pratica così come gli assessori che lo hanno preceduto in tale compito”.

Sarà data diffusione di tale comunicazione con l’affissione di un apposito manifesto peraltro disponibile in versione integrale sul sito istituzionale del comune www.santelpidioamare.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-01-2021 alle 12:19 sul giornale del 19 gennaio 2021 - 175 letture

In questo articolo si parla di attualità, piano regolatore generale, comunicato stampa, nuove istanze

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bJTe





logoEV
logoEV