Forza Italia, la carica del Presidente Berlusconi per le Marche

1' di lettura 08/01/2021 - "Forza Italia c’è, più determinata che mai nel rilanciare le Marche. E la carica suonata dal nostro Presidente Silvio Berlusconi ci spinge a fare sempre più, e sempre meglio, un lavoro quotidiano per risolvere gli annosi problemi che da troppo tempo pesano sulle spalle dei marchigiani, a partire dalle comunità locali".

E' quanto dichiarano la Capogruppo regionale FI, Jessica Marcozzi, il vicepresidente del Consiglio regionale, Gianluca Pasqui, con l’assessore regionale Stefano Aguzzi, presente anche la responsabile regionale Azzurro Donna, Alessandra Petracci.

"La prossima tornata elettorale di primavera, con tanti Comuni chiamati a rinnovare i Consigli Comunali e le Amministrazioni, ci vedrà presenti e protagonisti. Il sondaggio Techne, come ricordato e sottolineato dal Presidente Berlusconi, ci dà al 10,4%, un Partito sano, in forze, formato da amministratori e classe dirigente seri e competenti, con l’obiettivo di radicarsi sempre più nei territori e di dare risposte nell’immediato. L’obiettivo, come ricordato dal Presidente Berlusconi, è risolvere annosi nodi che asfissiano le Marche, a partire dalla ricostruzione, dalle carenze infrastrutturali, dalle categorie più deboli, dall’occupazione, dal lavoro, dall’impresa, dalle Partite iva, dal turismo, da una crisi economica aggravata dalle ripercussioni della pandemia. Ecco perché le Marche hanno urgente bisogno di riforme strutturate, grandi opere e infrastrutture propedeutiche al rilancio anche economico, turistico ed occupazionale della nostra regione. E forti della presenza e vicinanza del nostro Presidente, siamo convinti che Forza Italia sarà sempre più motrice di un Centrodestra in grado di far svoltare le Marche".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 08-01-2021 alle 17:41 sul giornale del 09 gennaio 2021 - 248 letture

In questo articolo si parla di forza italia, politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIx5





logoEV
logoEV