IN EVIDENZA











9 giugno 2021






...

La voglia di ricominciare una nuova vita di coppia dopo alcune precedenti esperienze che avevano lasciato l’amaro in bocca. Il desiderio di trovare un partner che potesse condividere i momenti di spensieratezza di una quasi venticinquenne portoelpidiense con un lavoro stabile ma senza la stabilità di un affetto.








8 giugno 2021

...

Da lunedì 7 giugno coprifuoco prorogato di un'ora. Il divieto di circolazione, se non che per giustificato motivo, da oggi scatterà a mezzanotte e sarà in vigore fino alle 5 del mattino. Un ulteriore step nell'allentamento delle misure anti covid, in vista del 21 giugno, quando il coprifuoco sarà abolito e data per la quale il Governo prevede che tutta Italia sia in zona bianca.




...

“In sella ad una moto d’acqua per dimenticare la disabilità e divertirsi”. Ragazzi entusiasti e pronti a tornare a Luglio. “Un’esperienza unica. Abbiamo realizzato qualcosa di importante”. La spiaggia di Porto San Giorgio a fare da cornice per un’attività che ha regalato molte gioie.



...

Alle ore 23 del 5 giugno, i militari della stazione Carabinieri di Porto Sant’Elpidio, coordinati dal luogotenente Badini, e gli uomini della locale sezione radiomobile, agli ordini del maresciallo maggiore De Angelis, all’esito di specifica attività investigativa, hanno rintracciato a tratto in arresto a Porto Sant’Elpidio, all’interno di un immobile in stato di abbandono, un cittadino albanese, senza fissa dimora, già censurato per reati specifici, ritenuto responsabile di un furto commesso, poco prima, all’interno di un abitazione di quel centro.





...

È stata inaugurata nella mattinata di sabato l’iniziativa F614. Alla presenza degli alunni dell'IC Pagani di Monterubbiano, della Dirigente scolastica Annarita Bregliozzi e degli insegnanti, la sindaca Meri Marziali ha tenuto a ringraziare tutti per aver accolto il progetto, rimarcando l’importanza di una partecipazione attiva alle proposte che riguardano Monterubbiano.



...

Sbarca a Fermo Piccoli gesti, grandi crimini”, il progetto realizzato da Marevivo in collaborazione con British American Tobacco (BAT) Italia e il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica e dell’ANCI – Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, che mira a sensibilizzazione cittadini e Amministrazioni locali sul “littering”, ovvero l’abbandono di mozziconi nell’ambiente, e a raccogliere dati utili per capire e prevenire il fenomeno.



...

“A seguito dei fatti avvenuti rimetto il mio mandato di presidente nelle mani della proprietà. E’ un atto doveroso perché è giusto metterci la faccia, tanto nella buona quanto nella cattiva sorte” – poche e stringate le parole del Presidente del Futsal Cobà Federico Ricci dopo la sentenza del Tribunale Federale che ha comminato pesanti condanne alla società sangiorgese e alle sue figure di spicco.



7 giugno 2021


...

«Molti libri si trovano, che insegnano il modo di imbandire vivande, come Il Cuoco Milanese, La Cuciniera svizzera, Il Gastronomo Parigino e altri, tali metodi però più o meno buoni non sono adatti al nostro clima e al nostro gusto...». Da questa convinzione nasce Il Cuoco delle Marche. Ma non lo scrive un cuoco, uno chef, un patito di cucina. Lo scrive, nel 1864,... un fraticello cappuccino: fra Felice, al secolo Francesco Moriconi da Fabriano. Alto, basso, magro, in carne, non sappiamo. Sappiamo però che ci sapeva fare tra i fornelli. E che, nei periodi brutti dell'ideologia massonica anti-clericale, sostenne sé e i suoi confratelli preparando pranzi e cene succulenti per i benefattori delle comunità francescane espropriate dei conventi dopo la soppressione degli ordini religiosi da parte del nuovo stato piemontese/italiano.





...

Falerio Picenus! La piccola capitale nella Valtenna della centuriazione romana. La città che poteva esser Roma se il Tenna avesse avuto acque sufficienti... Storia e leggenda che si abbracciano. Che affascinano anche gli studenti dell'ITET di Fermo, corso per Geometri. I futuri professionisti si sono cimentati in un lavoro arduo studiando il teatro romano di Piane di Falerone e proponendo soluzioni per il superamento delle barriere architettoniche. Il progetto sarà presentato martedì prossimo al sindaco Altini e agli assessori comunali. Come titolo, si è ricorsi all'acronimo S.C.E.N.A. che sta per Spettacolo Condiviso per una Esperienza di Nuova Accessibilità.